Fofi, investire sul ruolo dei farmacisti per un Ssn più forte

ROMA (ITALPRESS) – Si è chiuso il Congresso nazionale dei farmacisti italiani, quest’anno declinato in formato digitale per rispettare le regole di prevenzione del contagio. “Indubbiamente un bilancio positivo, anche in questo drammatico 2020. Credo che la pandemia abbia messo in luce il lavoro nascosto che da sempre i farmacisti svolgono nella tutela della salute, nell’ospedale come nelle farmacie e negli esercizi di vicinato”, dice Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani. “In questi tre giorni di lavori è stata messa a fuoco l’opera dei farmacisti durante la fase più acuta della crisi per assistere i cittadini, avviando nuovi servizi nelle farmacie, impedendo che la chiusura generale del Paese comportasse un’interruzione dell’acceso al farmaco e della prosecuzione delle cure”, ha aggiunto. Il confronto con i decisori politico-sanitari e con i rappresentanti dei cittadini ha toccato anche il futuro della professione. “Il ministro della Salute Roberto Speranza, ha confermato qui che l’evoluzione del Servizio sanitario si impernia sulla prossimità e che in questo progetto la farmacia come presidio polifunzionale sarà una componente centrale dell’assistenza sul territorio. E’ un’evoluzione del nostro ruolo, in sinergia con gli altri professionisti della salute, che la Federazione ha promosso e preparato negli anni e che richiede una forte innovazione del percorso universitario. Su questo aspetto cruciale abbiamo riscontrato una piena sintonia con il ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi”, ha spiegato Mandelli.
“Siamo sempre stati disponibili a supportare in tutti modi possibili il Servizio sanitario, ma non possiamo nascondere che la rete delle farmacie è in sofferenza economica, che i nostri colleghi ospedalieri sono in numero inferiore alle necessità, che i farmacisti collaboratori attendono il rinnovo di un contratto per il quale oggi non ci sono risorse sufficienti. Chiediamo che anche sul capitolo dell’assistenza farmaceutica si riprenda a investire”, conclude il presidente della Fofi, “modificando la remunerazione delle farmacie, ampliando il numero e le funzioni dei farmacisti negli ospedali. Abbiamo fatto tutto il possibile con gli strumenti che avevamo a disposizione, chiediamo di essere messi nelle condizioni di fare di più per la salute dei cittadini e per rendere più forte il Ssn”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Fofi, investire sul ruolo dei farmacisti per un Ssn più forte

22 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è chiuso il Congresso nazionale dei farmacisti italiani, quest’anno declinato in formato digitale per rispettare le regole di prevenzione del contagio. “Indubbiamente un bilancio positivo, anche in questo drammatico 2020. Credo che la pandemia abbia messo in luce il lavoro nascosto che da sempre i farmacisti svolgono nella tutela della salute, […]

[…]

Top News

Coronavirus, 28.337 nuovi casi e 562 vittime nelle ultime 24 ore

22 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 28.337 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, su un totale di 188.747 tamponi realizzati nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza Coronavirus, diffuso dal ministero della Salute e dall’Istituto Superiore della Sanità. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 562, per un totale di 49.823 […]

[…]

Top News

L’Inter ribalta il Torino, volano Sassuolo e Roma

22 Novembre 2020 0
PALERMO (ITALPRESS) – Tanti gol ma anche e soprattutto gare combattute fino ai minuti finali nell’ottava giornata del campionato di Serie A. Spettacolo a “San Siro” tra Inter e Torino. Granata avanti a pochi secondi dal termine del primo tempo con Zaza, dopo 45 minuti con pochi squilli. Nella ripresa il raddoppio del Toro con […]

[…]

Top News

Oliveira vince a Portimao su Miller e Morbidelli, Rossi 12°

22 Novembre 2020 0
PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Miguel Oliveira, in sella alla Ktm, ha vinto il GP del Portogallo, ultima prova del motomondiale 2020. Il pilota portoghese, sulla pista di Portimao, ha dominato la gara scattando dalla pole position e precedendo, sotto la bandiera a scacchi, Jack Miller del team Ducati Pramac e Franco Morbidelli con la Yamaha […]

[…]

Top News

Prandelli debutta con una sconfitta, Fiorentina-Benevento 0-1

22 Novembre 2020 0
FIRENZE (ITALPRESS) – Il Benevento espugna l’Artemio Franchi di Firenze grazie alla sua prima rete in Serie A di Improta, conquistando tre punti fondamentali per la salvezza e dando il primo dispiacere a Cesare Prandelli nella sua seconda avventura sulla panchina viola a cinque anni di distanza dalla prima. Pessima la prestazione dei gigliati da […]

[…]