Fisco, nel primo trimestre entrate tributarie e contributive in calo

ROMA (ITALPRESS) – Le entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-marzo 2021 mostrano nel complesso una diminuzione di 2.725 milioni (-1,7%) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. E’ quanto emerge dai dati del redatto congiuntamente dal Dipartimento delle Finanze e dal Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato. Le entrate tributarie evidenziano una flessione pari a -1.093 milioni (-1,1%) rispetto allo stesso periodo del 2020. La variazione negativa è conseguenza sia del peggioramento congiunturale sia dell’impatto delle misure adottate dal Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno il gettito delle imposte contabilizzate al bilancio dello Stato registra una crescita (+803 milioni, +0,8%), mentre risulta in flessione il gettito relativo agli incassi da attività di accertamento e controllo (-822 milioni, -31,6%). Il gettito relativo alle entrate degli enti territoriali evidenzia una variazione positiva (+145 milioni, +2,3%). Le poste correttive risultano in aumento di 1.219 milioni rispetto allo stesso periodo del 2020 (18,7%). Le imposte dirette risultano pari a 58.086 milioni (+602 milioni pari a +1,0%). Le imposte indirette ammontano a 41.597 milioni (+201 milioni, pari a +0,5%). Tra le imposte dirette, il gettito Irpef si è attestato a 51.495 milioni (+495 milioni, +1,0%) principalmente per l’aumento del gettito delle ritenute (+463 milioni, +0,9%). L’Ires è stata pari a 1.010 milioni (-47 milioni, -4,4%). Tra le imposte indirette, le entrate Iva ammontano a 26.538 milioni (+1.965 milioni, pari a +8,0%). Gli incassi contributivi nei primi tre mesi del 2021 sono risultati pari a 59.796 milioni, in diminuzione di 1.632 milioni (-2,7%) rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.
Le entrate contributive dell’Inps ammontano a 54.608 milioni, in calo di 1.588 milioni rispetto al 2020 (-2,8%). I premi assicurativi dell’Inail ammontano a 3.143 milioni, in diminuzione del 9,9% rispetto al corrispondente periodo del 2020.
Le entrate contributive degli Enti previdenziali privatizzati risultano pari a 2.045 milioni, in aumento rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente (+17,3%).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Recovery, Gentiloni “Obiettivo prima erogazione fino 13% a luglio”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per il Pnrr “l’esame è in corso. Per quei 12 paesi che hanno presentato i loro piani, tra cui l’Italia, entro la fine di aprile, si concluderà entro la fine di questo mese. E’ molto positivo che si sia già concluso tutto l’iter di ratifica da parte dei parlamenti nazionali, quindi nelle […]

[…]

Top News

M5S, Conte “Non sono stato incoronato, passerò da assemblea iscritti”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ci si è meravigliati del fatto che sono stato preso dalla società civile, ma non è un disdoro essere nominato dalla società civile. Per quanto riguarda il M5S, io non sono stato incoronato. Passerò dall’assemblea degli iscritti e avranno tutti la possibilità di votare ed esprimere il consenso o il dissenso su […]

[…]

Top News

Covid, Speranza “Numeri migliorano ma tenere alta l’attenzione”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I numeri in questi giorni sono molto migliori rispetto alle passate settimane, questo è il frutto di una campagna della vaccinazione che sta andando bene e delle misure che hanno funzionato. Ma noi dobbiamo tenere alta l’attenzione, siamo fiduciosi. Oggi Mattarella l’ha detto: non siamo al traguardo, ma stiamo facendo passi in […]

[…]

Top News

Giustizia, Letta “Fare le riforme ora, noi ci siamo”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho incontrato la ministra Marta Cartabia per confermarle la nostra volontà di fare ora, in Parlamento, le riforme del processo civile, di quello penale e del Csm. Noi ci siamo. Aspettare e rinviare non è quello che ci vuole per una giustizia più efficiente, rapida e giusta”. Così, su Twitter, il segretyario […]

[…]

Top News

Comunali, Meloni “Non capisco i rinvii sulle candidature”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Io sui sindaci chiedo solo di decidere, penso che ci siano le condizioni per fare bene e questo continuo rimandare comincio a non comprenderlo più. Credo che scegliere dei candidati sindaci e partire con la campagna elettorale sia una priorità. E’ il rinvio sine die che comincio a non capire più e […]

[…]