Finisce senza gol il posticipo fra Verona e Genoa

VERONA (ITALPRESS) – L’ombra del Covid spegne lo spettacolo al Bentegodi ed Hellas Verona e Genoa devono accontentarsi di un pareggio a reti inviolate nel posticipo della quarta giornata di Serie A. La squadra di Maran, falcidiata dai casi di coronavirus, si presenta senza i positivi Destro, Criscito, Zappacosta, Cassata, Lerager e Males. Tanti assenti – ma solo due (Gunter e Barak) per contagio – per Juric che deve fare a meno anche dei titolari Benassi, Cetin e Miguel Veloso. Nella prima frazione di gioco sono i ritmi bassi e la noia a regnare. Maran schiera un 3-5-2 con un fronte d’attacco composto da Pandev e dal nuovo acquisto Shomurodov. La prima occasione da gol però è del solito macedone che al 33′ sfrutta un filtrante di Ghiglione per penetrare in area e calciare col destro, costringendo Silvestri a deviare in calcio d’angolo. La risposta dell’Hellas Verona c’è al 41′ con Favilli – ex della partita preferito a Kalinic – con un colpo di testa insidioso sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Un solo episodio da moviola nell’arco della prima frazione quando Pandev, al 43′, entra a martello sulla caviglia di Vieira e rischia il rosso: Rapuano lo grazia ed estrae solo il giallo. Al 60′ è il momento di Kalinic: l’ex Milan e Roma prende il posto di Favilli ma fatica ad incidere nell’ultima mezz’ora di gioco. Tre minuti più tardi c’è la risposta di Maran dalla panchina: fuori Shomurodov e dentro Scamacca che all’83’ non sfrutta un cross tagliato dalla destra di Ghiglione. L’ultima chance da gol arriva sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra, quando Faraoni svetta più in alto di tutti e costringe Perin a prendersi la scena con la parata che vale lo 0-0.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il Governo candida Roma per Expo 2030, Draghi “Grande opportunità”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha comunicato che il governo candiderà Roma Capitale ad ospitare l’Esposizione Universale del 2030, in una lettera inviata ai candidati a sindaco di Roma Capitale.“Si tratta senz’altro di una grande opportunità per lo sviluppo della città”, scrive il presidente Draghi nella sua lettera, ringraziando i candidati […]

[…]

Top News

Il Superenalotto dall’1 ottobre si rinnova con WinBox

28 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – SuperEnalotto si rinnova per offrire ai suoi giocatori un’esperienza più coinvolgente e nuove opportunità di vincita: nasce WinBox, una innovazione all’insegna della digitalizzazione e della responsabilità.In linea con l’ormai diffusa digitalizzazione del Paese accelerata dalla pandemia e con le attuali abitudini di consumo, in cui fisico e online si completano e si […]

[…]

Top News

Notte di sbarchi a Lampedusa, 686 migranti in un solo barcone

28 Settembre 2021 0
LAMPEDUSA (AGRIGENTO) (ITALPRESS) – Sono in tutto 686 i migranti giunti la notte scorsa a Lampedusa a bordo di un peschereccio di 15 metri. Le operazioni di sbarco si sono concluse poco prima dell’una. Cinque persone sono state portate al Poliambulatorio dell’isola perchè stavano male mentre le altre sono state trasferite all’hotspot di contrada Imbriacola.Ma […]

[…]

Top News

Conte “Reddito di Cittadinanza va migliorato e non tolleriamo abusi”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Movimento 5 Stelle è responsabile, sa che il Reddito di Cittadinanza va migliorata, lavoriamo per perfezionare l’incrocio tra domanda e offerta, progetti utili per la comunità e non tolleriamo abusi. Diventeremo una nazione più ricca perchè i presupposti ci sono tutti e andremo anche oltre il 6% però il Paese non […]

[…]

Top News

Calenda “Non starei con la Lega ma con Giorgetti sì”

28 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Starei nello stesso governo di Giancarlo Giorgetti e anche di Antonio Bassolino, che sostengo a Napoli, ma certamente no nella Lega”. Lo afferma Carlo Calenda, leader di Azione e candidato sindaco di Roma in una intervista pubblicata dal “Corriere della Sera”. “Il punto è scardinare questa finta sfida tra destra e sinistra […]

[…]

Top News

Lavoro, Sbarra “Ieri prove tecniche per un vero patto sociale”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “‘Ieri c’è stato un primo passo importante per la ripresa del confronto con il Governo. Un incontro positivo, con una piena disponibilità nello stabilire nella condivisione e nella partecipazione una strategia nazionale di contrasto alle tante vittime nei luoghi di lavoro”. Lo ha detto il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra ad […]

[…]