Ferrero, siglato l’accordo sul premio legato agli obiettivi

ROMA (ITALPRESS) – La Direzione Aziendale Ferrero ha incontrato le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali di Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil e il coordinamento sindacale Ferrero delle RSU e delle rappresentanze sindacali della Rete Commerciale. L’incontro si è svolto in videoconferenza e ha consentito alle Parti di analizzare gli andamenti di mercato, le prospettive produttive aziendali, i programmi di investimento per gli stabilimenti e le unità aziendali italiane, le tendenze occupazionali nonchè le iniziative previste dall’Accordo Integrativo Aziendale.
“L’Azienda e le Organizzazioni sindacali – si legge in una nota – hanno espresso piena soddisfazione per le iniziative attuate in tutte le sedi aziendali per fronteggiare l’emergenza Covid19; tali attività hanno consentito a tutti i lavoratori del Gruppo di lavorare in piena sicurezza e garantire la continuità dell’attività produttiva, la piena funzionalità del network logistico e un’efficace azione di presidio del mercato”.
Inoltre, si legge ancora, “sulla base di quanto convenuto nel vigente Accordo Integrativo Aziendale, nel corso dell’incontro si sono esaminati gli andamenti gestionali aziendali e si è determinata la cifra di PLO (premio legato ad obiettivi) per l’esercizio 2019/2020. L’importo massimo raggiungibile, per l’anno in corso, è di 2.220 euro lordi ed è determinato dall’andamento di due parametri: il risultato economico, unico per tutta l’azienda (che concorre a determinare il 30% del premio), e il risultato gestionale (70% del premio) legato all’andamento specifico di ogni stabilimento/area.

I premi risultano quindi differenti nelle varie sedi e precisamente:
ALBA 2.105,97 euro lordi
AREE E DEPOSITI 2.029,51 euro lordi
BALVANO 2.127,74 euro lordi
POZZUOLO 2.136,03 euro lordi
S. ANGELO 2.170,24 euro lordi
STAFF euro 2.106,28 euro lordi

Le somme verranno erogate con le competenze del mese di ottobre 2020 così come previsto dal vigente accordo integrativo aziendale.

(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Fiamme Gialle, festa a Fiumicino per Rodini, Samele, Berrè e Lodo

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Un’accoglienza da…campioni. Direttamente dal Giappone sono atterrati questa sera a Fiumicino, con al collo le medaglie vinte ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, i canottieri gialloverdi Valentina Rodini (oro nel doppio pesi leggeri), e Matteo Lodo (bronzo nel 4 senza), insieme ai compagni di squadra delle Fiamme Gialle, gli sciabolatori Luigi Samele […]

[…]

No Picture
Top News

Senato approva decreto Pa, Brunetta “Pronto portale reclutamento”

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Con l’approvazione al Senato del decreto legge sul reclutamento nella Pa aggiungiamo un altro pilastro alla costruzione della nuova Italia. Ringrazio il Parlamento per il prezioso apporto e per la condivisione delle finalità di questo provvedimento: potenziare e valorizzare il capitale umano pubblico, architrave del cambiamento del Paese”. Così Renato Brunetta, ministro […]

[…]

Basket

Volano gli stracci sul cadavere della Scandone Basket

30 Luglio 2021 0

La Scandone Basket è morta e defunta. Inutile disquisire sui tecnicismi relativi al fallimento della gestione oppure della società. La realtà è che, dopo 73 anni di gloriosa e spesso sofferta esistenza, il club avellinese […]

Top News

Sulla A1 aperta terza corsia tra Firenze sud e Incisa

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Aperta al transito, questa mattina alle 6, la terza corsia nel tratto della A1 tra Firenze sud e Incisa. Si tratta di circa 5 km di potenziamento del tracciato – sia in direzione Roma sia in direzione Bologna – nell’ambito del più ampio progetto di sviluppo del nodo toscano dell’Autostrada del Sole, […]

[…]

Top News

In italia 6.619 nuovi contagiati e 18 decessi, salgono i ricoveri

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Numeri ancora in salita per quanto riguarda il contagio da covid-19 in Italia. Secondo il ministero della Salute, nel quotidiano bollettino, i nuovi positivi sono 6.619, con un incremento, rispetto alle 24 ore precedenti, pari a 448, ma con un numero di tamponi effettuati decisamente superiori, 247.486 e che produce un tasso […]

[…]