Emma Marrone “Sono uscita definitivamente dalla malattia”

MILANO (ITALPRESS) – In un’intervista a Grazia, in edicola questa settimana, Emma Marrone racconta che quest’anno ha avuto paura tante volte. Il momento peggiore? «Quindici giorni fa, quando ha squillato il telefono ed era il mio medico. Ho pensato: “Ci risiamo”. Ho immaginato che dovessi ricominciare tutto da capo. Invece…», confida la cantante. «Invece mi diceva che, in base agli ultimi esami, sono uscita definitivamente dalla malattia. Ecco, in quell’istante sono morta e risorta».
Emma confida al magazine diretto da Silvia Grilli i momenti in cui si è sentita “morta e risorta”. «Sono diventata una donna, mi sono guadagnata rispetto», dichiara la cantante. Interpellata se la determinazione premia, la cantante risponde: «Sono abituata alla conquista. Fin da bambina, anzi: da generazioni, è genetica». «Mia madre, figlia di contadini, non è potuta andare a scuola, aiutava il padre nei campi. Ricamava, cuciva. Solo da adulta ha iniziato a leggere, legge tantissimo, molto più di me. Se compro un libro, penso: “Questo devo metterlo da parte per lei”». E a Grazia svela: «Anch’io mi sono erudita da sola. Al liceo di Lecce non c’era la lingua straniera. Così da due anni studio l’inglese. Prima non potevo permettermelo, ora che ho i soldi, voglio studiare. Cosa che non mi fa sentire fuori luogo a una cena elegante o al grande concerto con musicisti stranieri».
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

A febbraio export in calo su base annua

16 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A febbraio 2021 l’Istat stima una crescita congiunturale per i flussi commerciali con l’estero, più intensa per le importazioni (+1,4%) che per le esportazioni (+0,3%). L’incremento su base mensile dell’export è dovuto all’aumento delle vendite verso l’area Ue (+1,2%) mentre quelle verso i mercati extra Ue sono in diminuzione (-0,6%). Nel trimestre […]

[…]

Top News

Fedriga “Sulle riaperture no a date, non vogliamo lo scontro”

16 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Volutamente non abbiamo messo date, e non le suggeriamo”, perchè “non cerchiamo lo scontro”. Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, ai microfoni di “Radio Anch’io” su Rai Radio1. “Il Governo farà le dovute scelte”, ha sottolineato il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, spiegando: “Abbiamo chiesto di […]

[…]