Draghi “Pa centrale nella pandemia, c’è molto da fare”

ROMA (ITALPRESS) – “Il patto è sicuramente un evento di grande importanza per il metodo, per il contenuto e per questa relazione di dialogo che c’è, ma è il primo passo, il molto, se non quasi tutto, resta da fare”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, in occasione della firma a Palazzo Chigi del patto per l’innovazione del lavoro pubblico tra Governo e Sindacati. “Se guardiamo la situazione attuale – ha spiegato – concludiamo che c’è molto da fare. L’età media oggi è di 50, quasi 51 anni, vent’anni fa era di 43 anni. Quindi dal punto di vista demografico, per ragioni che trovano la loro radice in eventi anche lontani, è stato un progressivo indebolimento della struttura della Pubblica Amministrazione. Un secondo aspetto – ha continuato – è la formazione”. “In questa situazione – ha spiegato – avvengono due cose: la pandemia che ci ha fatto riflettere su molti aspetti del nostro modo di vivere e certamente ci ha rivelato la centralità del settore pubblico nel proteggere il nostro modo di vita e anche la qualità della nostra vita, e il secondo evento è il Piano di Ripresa e Resilienza. Questi due eventi – ha concluso Draghi – richiedono nuove professionalità e quindi richiedono investimenti in formazione, nuove forme di lavoro e nuove regole. Questo è quello che oggi stiamo cominciando”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]