Doppietta Pasalic e gol Muriel, Atalanta batte Spezia 3-1

BERGAMO (ITALPRESS) – Quattro reti tutte nel secondo tempo, l’Atalanta ritrova il sorriso e infligge una punizione fin troppo severa a un buono Spezia. Al Gewiss Stadium la banda di Gasperini piega i liguri per 3-1 e riprende a vincere dopo lo stop contro l’Inter capolista. Missione compiuta con il minimo sforzo per gli orobici, che preservano per oltre un’ora uno Zapata non al meglio e archiviano un test tutt’altro che banale dopo una prima frazione opaca. Agli uomini di Italiano, d’altronde, la personalità in questo campionato non è mai mancata, così come la fiducia nel proprio palleggio. Forse troppa, come dimostra al 18′ il pasticcio del portiere Zoet, che sbaglia il disimpegno e permette a Ilicic di calciare dal limite: un salvataggio di Erlic evita guai alle Aquile, brave nell’annullare il secondo miglior attacco della Serie A in un primo tempo che ha visto gli ospiti costruire la più nitida palla-gol. Al 33′ Verde illumina e serve Ricci, solamente un riflesso di Sportiello mantiene il risultato inchiodato sullo 0-0. L’atteggiamento della Dea, però, cambia in avvio di secondo tempo e un uno-due tra il 53′ e il 55′ indirizza l’esito della sfida. Ilicic rimedia a una serata storta indovinando l’assist per Pasalic, bravo nello spedire di piatto all’angolino dall’altezza del dischetto, poi è Muriel a sferrare il colpo del ko con un capolavoro. Il colombiano raccoglie al limite spalle alla porta, si gira in un baleno e infila a giro sotto l’incrocio più lontano con Zoet immobile. Muriel può lasciare il campo soddisfatto nella staffetta con il connazionale Zapata, subito in partita con l’assist del 3-0 firmato Pasalic: costa caro un pallone perso ingenuamente da Ricci, l’ex Milan non sbaglia a tu per tu col portiere e sigla la doppietta personale al 73′. Di qui al triplice fischio dell’arbitro Marini, l’Atalanta può permettersi di dosare le energie in vista della Champions pur rischiando qualcosa dopo il gol di Piccoli, attaccante classe 2001 di proprietà nerazzurra, all’82’. Per lo Spezia, invece, la testa è già a sabato prossimo con il cruciale scontro diretto col Cagliari.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

La Juve batte 3-2 l’Inter e resta in corsa per la Champions

15 Maggio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus resiste per un tempo in inferiorità numerica, batte l’Inter per 3-2 in un finale infuocato e continua a sperare nella qualificazione alla Champions League. Gli episodi caratterizzano il derby d’Italia dello Stadium, con un rigore per parte nei primi 45′ assegnati da Calvarese dopo il richiamo all’on field review. Darmian […]

[…]

Top News

Berlusconi esce dall’ospedale

15 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi secondo quanto si apprende è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato dall’11 maggio.“Ieri sera aveva qualche linea di febbre, niente di preoccupante, ha avuto qualche problema causato dal Covid, poi dal vaccino, poi qualche problema intestinale, mi auguro che al più […]

[…]

Top News

Covid, 6.659 nuovi casi e 136 decessi in 24 ore

15 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 6.659 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (il 14 maggio erano 7.567) a fronte di 294.686 tamponi effettuati su un totale di 62.700.094 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità. Nelle ultime 24 ore sono stati 136 i decessi (ieri 182), […]

[…]

Top News

Quartararo in pole nel Gp di Francia, Morbidelli 4°

15 Maggio 2021 0
LE MANS (FRANCIA) (ITALPRESS) – Fabio Quartararo conquista la pole position nel Gran Premio di Francia, quinta tappa del Motomondiale. Sul circuito di Le Mans, il pilota della Yamaha fa registrare il giro più veloce (1’32″600) e scatterà dalla prima casella seguito dal compagno di squadra Maverick Vinales e dalla Ducati di Jack Miller. In […]

[…]