Doppietta di Gervinho, Parma corsaro 2-1 sul campo del Genoa

GENOVA (ITALPRESS) – Il Parma espugna il ‘Ferraris’ e rialza la testa. Nel delicato posticipo della nona giornata contro il Genoa, gli emiliani la spuntano per 2-1 grazie alla doppietta di Gervinho e si staccano di tre lunghezze sulla zona rossa mentre il Grifone, a segno con Shomurodov, resta inchiodato al penultimo posto. Solamente il Crotone ha segnato meno delle due squadre in campo ma la posta in palio rende vivace sin da subito l’incontro. Al 10′ l’ex della serata Kucka pesca Gervinho in posizione regolare, l’ivoriano non sbaglia davanti a Paleari e riporta al gol il Parma dopo due partite a secco. La risposta del Genoa non si fa attendere: al 16′ Shomurodov parte in slalom, supera Osorio ma si fa ipnotizzare da Sepe. Poi al 30′ è Scamacca a divorarsi da pochi passi il gol del pareggio dopo una grande azione di Pellegrini sulla sinistra e, prima del duplice fischio di Mariani, il Genoa rischia di incassare addirittura il raddoppio quando Paleari tocca quanto basta per respingere sulla traversa la potente conclusione di Gervinho. La doppietta personale per il centravanti crociato è solamente rinviata di qualche minuto: in avvio di ripresa Zapata pasticcia e rinvia sui piedi dell’ex Roma che insacca con un rasoterra al 47′. Gli uomini di Maran tornano subito in partita, Shomurodov trasforma in oro al 50′ un flipper in area e accorcia le distanze tra le furiose proteste di Liverani che lamentava un fallo a inizio azione. Il Parma abbassa troppo presto e pericolosamente il baricentro, l’ingresso in campo di Pandev dà qualche soluzione in più al fronte offensivo rossoblu ma il muro davanti alla porta di Sepe resiste sino al termine: per i ducali si tratta della prima vittoria esterna del campionato, il Genoa resta a secco di punti per il quarto match consecutivo e con l’appuntamento con i tre punti che manca addirittura dalla prima giornata di Serie A.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Afghanistan, decine di morti a Kabul in attentati dell’Isis

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’orrore tra i disperati di Kabul. La morte che divora e inghiotte la vita di afghani che speravano di imbarcarsi su un aereo sognando la libertà. Due esplosioni quasi contemporanee, la prima a ridosso dell’aeroporto, la seconda nei pressi di un hotel in cui da qualche giorno si raggruppano i cittadini che […]

[…]

Top News

Durigon si dimette, “Mai fascista, commesso errori e mi scuso”

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un processo di comunicazione si valuta non in base alle intenzioni di chi comunica, ma al risultato ottenuto su chi riceve il messaggio: è chiaro che, nella mia proposta toponomastica sul parco comunale di Latina, pur in assoluta buona fede, ho commesso degli errori. Di questo mi dispiaccio e, pronto a pagarne […]

[…]

Top News

Tpl, Regioni rivedranno piani gestione e servizi entro 2 settembre

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per definire i diversi aspetti necessari per organizzare al meglio il servizio di trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività, i ministri Mariastella Gelmini (Affari Regionali) ed Enrico Giovannini (Infrastrutture e Mobilità Sostenibili) hanno incontrato i presidenti delle Regioni e delle Province autonome. Nell’incontro sono […]

[…]

Top News

Incendi, da Consiglio dei ministri ok a stato emergenza per 4 regioni

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per Sicilia, Sardegna, Calabria e Molise regioni maggiormente colpite dagli incendi. Lo ha annunciato, su Facebook, il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini. “L’estate ha visto molti territori colpiti da incendi, prevalentemente dolosi. E allora il primo provvedimento […]

[…]