Donne guadagnano meno degli uomini e il divario cresce tra i dirigenti

ROMA (ITALPRESS) – Nel 2018 i dipendenti con contratto a tempo determinato hanno una retribuzione media oraria più bassa del 29,7% di quelli con contratto a tempo indeterminato. Nel part-time, che interessa soprattutto donne, il divario, rispetto al full-time, sale al 31,1%. Le donne guadagnano meno degli uomini. Il differenziale retributivo di genere è più alto tra i dirigenti (27,3%) e i laureati (18%). Sono alcuni dei punti emersi dal report “Struttura delle retribuzioni” diffuso dall’Istat.
Nel 2018, la retribuzione lorda media annua per dipendente è pari a 35.062 euro, sale a 36.610 euro nel comparto dell’Industria in senso stretto e raggiunge il valore minimo di 31.967 euro nel settore delle Costruzioni.
Le lavoratrici dipendenti guadagnano circa 6.500 euro in meno dei lavoratori (31.335 euro contro 37.912), anche per effetto del più basso numero di ore retribuite: in media, 1.552 ore per le donne e 1.840 per gli uomini.
Anche in termini di retribuzione oraria, la media (pari a 15,8 euro) è più bassa per le donne (15,2 euro), che all’ora guadagnano 1 euro in meno degli uomini.
Nel macrosettore “Altri servizi” si registrano le retribuzioni orarie più elevate (17,8 euro per le donne e 19,4 per gli uomini), per effetto della presenza al suo interno dell’Istruzione (che occupa circa un terzo dei dipendenti del macrosettore) dove il personale docente ha un numero di ore di servizio (nominale) particolarmente basso.
Il differenziale retributivo di genere (Gender Pay Gap, GPG), calcolato come differenza percentuale tra la retribuzione oraria media di uomini e donne rapportata alla retribuzione oraria degli uomini, nel 2018 è pari al 6,2% e raggiunge il 15,9% nei Servizi di mercato e il 14,2% nell’Industria in senso stretto.
La retribuzione media annua, pari nel 2018 a 35.062 euro, cresce all’aumentare del titolo di studio del lavoratore, in tutti i settori di attività economica e indistintamente per uomini e donne.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Passerella e goleada per l’Inter, 5-1 alla Samp

8 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – L’Inter festeggia il 19esimo Scudetto con una goleada per 5-1 sulla Sampdoria nell’anticipo della trentacinquesima giornata di Serie A. Giornata di festa per i nerazzurri accolti dai tifosi nel pre partita e celebrati dalla classica passerella dei blucerchiati all’ingresso in campo. Conte tocca quota 200 panchine in Serie A e cambia sei […]

[…]

Top News

Coronavirus, 10.176 nuovi casi e 224 decessi nelle ultime 24 ore

8 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 10.176 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 10.554) a fronte di 338.436 tamponi effettuati su un totale di 60.871.018 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 224 i decessi, che […]

[…]

Top News

Pole n.100 per Hamilton, Ferrari in seconda fila con Leclerc

8 Maggio 2021 0
MONTMELO’ (SPAGNA) (ITALPRESS) – Centesima pole position in carriera per Lewis Hamilton. Al Gran Premio di Spagna sarà il pilota britannico della Mercedes a partire dalla prima casella raggiungendo l’incredibile traguardo delle 100 pole. In prima fila anche la Red Bull di Max Verstappen, staccato di appena 36 millesimi, mentre è terza l’altra Mercedes di […]

[…]