Da Garante Privacy via libera a verifica green pass nelle scuole

ROMA (ITALPRESS) – Il Garante per la protezione dei dati personali, in via d’urgenza, ha espresso parere favorevole sullo schema di decreto del presidente del Consiglio dei ministri che introduce modalità semplificate di verifica delle certificazioni verdi del personale scolastico, alternative a quelle ordinarie che prevedono l’uso dell’App VerificaC19, che rimane comunque utilizzabile.
Il testo recepisce le indicazioni fornite dal Garante nell’ambito delle interlocuzioni informali e delle riunioni con i rappresentati del ministero dell’Istruzione e del ministero della Salute, “al fine di assicurare il corretto adempimento degli obblighi in materia di green pass per il personale scolastico e il rispetto della disciplina di protezione dei dati personali, nonchè di evitare conseguenze discriminatorie, anche indirette, nel contesto lavorativo – sottolinea il Garante -. In particolare, le istituzioni scolastiche, in qualità di datori di lavoro, si limiteranno a verificare – attraverso il Sistema informativo dell’istruzione-Sidi e la Piattaforma nazionale-DGC – il mero possesso della certificazione verde Covid-19 da parte del personale, trattando esclusivamente i dati necessari”.
Il processo di verifica dovrà essere effettuato quotidianamente prima dell’accesso dei lavoratori in sede e dovrà riguardare solo il personale per cui è prevista l’effettiva presenza in servizio nel giorno della verifica, escludendo comunque chi è assente per specifici motivi: ad esempio, per ferie, permessi o malattia.
A seguito dell’attività di controllo del green pass, i soggetti tenuti alle verifiche potranno raccogliere solo i dati strettamente necessari all’applicazione delle misure previste in caso di mancato rispetto degli obblighi sul green pass (ad esempio assenza ingiustificata, sospensione del rapporto di lavoro e del pagamento dello stipendio).
Particolare attenzione è stata posta anche sulle misure di sicurezza da adottare. I soggetti tenuti ai controlli potranno accedere, in modo selettivo, ai soli dati del personale in servizio presso le istituzioni scolastiche di propria competenza. Per evitare eventuali abusi, le operazioni di verifica del possesso delle certificazioni Covid-19 da parte dei soggetti tenuti ai controlli saranno oggetto di registrazione in appositi log (conservati per dodici mesi), senza però conservare traccia dell’esito delle verifiche.
E’ inoltre previsto che la valutazione di impatto, effettuata dal ministero della Salute, relativa ai trattamenti connessi all’emissione e alla verifica delle certificazioni verdi Covid-19, sia integrata e aggiornata tenendo conto degli specifici scenari di rischio legati ai dati sanitari del circa un milione di lavoratori della scuola, prestando particolare attenzione alle possibili conseguenze discriminatorie, anche indirette, nel contesto lavorativo.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Attualità in Irpinia

Giornalismo in lutto: è morto Gianni Raviele

19 Ottobre 2021 0

Morto all’età di 89 anni Gianni Raviele, storico giornalista ed esperto di cultura campano. Nato a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino, era stato tra i padri fondatori del Telegiornale delle 13.30 sulla […]

Top News

Achille Lauro, esce il nuovo brano “Io e te”

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Io e te”, scritto e interpretato da Achille Lauro, esce venerdì 22 ottobre su tutte le piattaforme digitali e in radio. Il brano accompagna il lancio di Anni da Cane, un film di Fabio Mollo, prodotto da Notorious Pictures, disponibile dal 22 ottobre in esclusiva su Amazon Prime Video, che vede Achille […]

[…]

Top News

Senatrice entra senza green pass, lavori in Commissione sospesi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lavori sospesi alla commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. La senatrice di Alternativa C’è, Bianca Laura Granato, è entrata rifiutando di mostrare il proprio green pass e si è recata nella sala dove si riunisce la commissione. Il presidente della Commissione Dario Parrini ha quindi sospeso i lavori.Ieri la senatrice aveva annunciato […]

[…]

Avellino

Avellino, colpi d’arma da fuoco a Quattrograna

19 Ottobre 2021 0

Colpi d’arma da fuoco avvertiti in Contrada Quattrograna Ovest, nei pressi del ponte di via Acciani, sotto l’abitazione di un pregiudicato. Sull’episodio, che si sarebbe registrato dopo le 13.00, indaga la polizia. Non si registrano […]

Top News

Un cartoon per conoscere la dermatite atopica e combattere lo stigma

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Bullismo e discriminazioni. Chi soffre di dermatite atopica non solo deve fare i conti con segni e sintomi della malattia, ma deve lottare ogni giorno con le sue conseguenze sociali: 4 adolescenti su 10 dichiarano di essere vittime di bullismo, mentre 3 adulti su 10 di subire discriminazioni sul luogo di lavoro, […]

[…]

Top News

Ex Ilva, Giorgetti “Invitalia verso 60% acquisizione del capitale”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi la quota del capitale sociale dell’ex Ilva detenuta da Invitalia è pari al 38%, pari 50% dei diritti di voto in assemblea. L’accordo di investimento del 10 dicembre 2020, prevede che, a seguito di un secondo aumento di capitale, Invitalia acquisisca il 60% del capitale. Il secondo aumento di capitale, per […]

[…]