Covid, Senato respinge mozione di sfiducia contro Speranza

ROMA (ITALPRESS) – L’Aula del Senato, con 221 voti contrari, 29 favorevoli e 3 astenuti ha respinto la mozione di sfiducia nei confronti del ministro della Salute Roberto Speranza, presentata da Fratelli d’Italia. Nel suo intervento in Aula il ministro aveva detto: “Il nemico è il virus, non trasciniamo la pandemia su un terreno improprio. Nelle ultime settimane, con amarezza, vedo prevalere lo scontro politico alimentando linguaggi di odio. Si sfrutta l’angoscia dei cittadini per miopi interessi di parte, questo crea dei danni al Paese che deve rimanere unito. In un grande Paese non si fa politica su una grande epidemia”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Assemblea Simest approva bilancio 2020, mobilitate risorse per 4,3 mld

4 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’assemblea degli azionisti di Simest ha approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2020.La società guidata da Mauro Alfonso ha chiuso l’anno con risorse mobilitate complessive pari a 4,3 miliardi e oltre 1 miliardo, + 263% rispetto al 2019, di finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione concessi alle aziende italiane, in particolare alle piccole […]

[…]

Top News

Di Maio incontra Timmermans “Pieno sostegno al Green Deal Ue”

4 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi di Maio, ha incontrato ieri, prima di partire per la riunione dei ministri degli Esteri del G7 in programma oggi e domani a Londra, il vice presidente Esecutivo della Commissione Europea e Commissario per il clima, Frans Timmermans. Al centro del loro […]

[…]

Top News

Nell’anno del Covid sale il mercato dei prodotti per la cura della casa

4 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Assocasa (Associazione Nazionale detergenti e specialità per l’industria e per la casa), che fa parte di Federchimica, ha presentato oggi i nuovi dati del market monitor della detergenza, realizzato in collaborazione con NielsenIQ.Lo studio ha evidenziato come nell’anno terminato il 28 febbraio 2021 il trend del cura casa abbia raggiunto il +7% […]

[…]