Covid, Salvini “Programmare riaperture dalla seconda metà di aprile”

ROMA (ITALPRESS) – “Chiediamo che i dati scientifici valgano sempre, perchè crediamo nella scienza. Se valgono i dati scientifici per le chiusure, la stessa scienza deve valere dove i dati migliorano, dalla chiusura si può tornare alla riapertura. Dove ci sono città oltre la soglia del rischio, cautela, prudenza e pazienza. Ma laddove ci sono parametri scientifici da giallo, una riapertura, sempre in base a soglie, distanze e cautele, deve essere calendarizzata, secondo noi già dalla seconda metà di aprile”. Lo ha detto a su Sky TG24, il leader della Lega Matteo Salvini, dopo un incontro con il premier Mario Draghi.
“Non metto in bocca parole al presidente Draghi, ma posso dire che sono stati 45 minuti di incontro positivo, costruttivo, volto al futuro, con al centro la salute e il lavoro. Sul fatto che i dati scientifici debbano valere sia per chiudere che per aprire c’è stata condivisione, sulla necessità di riaprire laddove possibile c’è stata condivisione”, ha sottolineato.
“Con Draghi abbiamo parlato del decreto sostegni da fare ad aprile che dovrà essere imponente e importante, per la Lega di almeno 50 miliardi, per le imprese e le famiglie – ha spiegato l’ex ministro -. Nelle piazze italiane stanno manifestando migliaia di persone, ordinatamente e pacificamente. Tre cretini che attaccano e insultano i poliziotti non sono i baristi, i ristoratori, i taxisti o gli ambulanti, sono tre cretini. Distinguiamo i lavoratori per bene che chiedono di poter riaprire la propria attività da tre violenti che non hanno nulla a che fare con questa gente. Sicuramente l’unico, vero, efficace e immediato sostegno è la riapertura”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, Bonomi “Grande patto sociale per rispondere a estremismi”

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo prontissimi a fare un patto per l’Italia. Credo di averne dato dimostrazione in questo periodo molto difficile con i 22 rinnovi contrattuali, credo che il segretario della Cisl me ne dia atto. Contratto nazionale nella sanità privata che non si rinnovava da 14 anni, comunicazione e multi servizi. E’ nostra responsabilità […]

[…]

Top News

Viminale, per manifestazioni green pass e G20 rafforzamento vigilanza

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto al Viminale il Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, a cui hanno partecipato, oltre al sottosegretario Nicola Molteni, i vertici delle forze di polizia e degli organismi di informazione e sicurezza, il prefetto e il questore di Roma. Nel corso della riunione è […]

[…]

Top News

Franceschini “24 ottobre prima Giornata Nazionale dello spettacolo”

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il 24 ottobre si terrà la prima Giornata Nazionale dello spettacolo”. Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha commentato l’approvazione in via definitiva della proposta di legge per l’istituzione della Giornata nazionale dello spettacolo.“Ringrazio il Parlamento – aggiunge – per l’approvazione di questa legge, ratificata oggi dal voto favorevole della Commissione […]

[…]

Top News

“Siamo qui”, Vasco Rossi torna con un nuovo album

13 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ un Rossi Vasco maturo e esistenzialista, che cita filosofi come Heidegger, Sartre e Galimberti, ma senza abbandonare la sua ironia, quello di oggi a Milano, da dove ha lanciato il suo nuovo attesissimo album di “Siamo qui”, che uscirà nell’ormai celeberrima data scaramantica 12.11.21.In controtendenza rispetto alle mode rap, trap o […]

[…]

Top News

Letta “Meloni contro Lamorgese per coprire sue responsabilità”

13 Ottobre 2021 0
SULMONA (ITALPRESS) – “A me sembra che ci sia il tentativo in queste ore di semplicemente sviare l’attenzione dalle elezioni di domenica e lunedì prossimo. E’ un tentativo di coprire e di parlare di altro e di togliere l’attenzione rispetto a Roma e alla campagna elettorale di Roma. Leggo così l’atteggiamento di oggi della Meloni, […]

[…]