Covid, Salvini “Date riaperture? Aspetto parere scienza”

ROMA (ITALPRESS) – La data delle riaperture? “Aspetto che la scienza dia il suo parere, non le decide Salvini, nè è la Lega che ha vinto. Semplicemente noi chiediamo quel che chiedono gli imprenditori ma anche tanti medici, perchè la chiusura ad oltranza fa danni sanitari, psichici ma anche psichiatrici difficilmente rimediabili. Se ci sono le condizioni in tante regioni d’Italia riaprire mi sembra doveroso”. Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il leader della Lega Matteo Salvini. Il coprifuoco, invece, resterà quello degli ultimi mesi: sarà alle 22. “Se perfino Speranza è arrivato alla conclusione scientifica che all’aperto si rischia meno che al chiuso, non penso che le 22, le 23 o le 24 facciano la differenza. Tutto questo però dipenderà dal buon senso delle persone”. Lei confida nel buon senso degli italiani, dunque. “Assolutamente sì. C’è voglia di tornare a vivere ma anche consapevolezza dei rischi che ancora corriamo – ha detto Salvini a Un Giorno da Pecora – per cui confido nel senso della responsabilità e della misura”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]