Covid, in Italia 2.483 nuovi casi e 93 decessi

ROMA (ITALPRESS) – Lieve crescita dei casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore. Il numero dei nuovi positivi – secondo i dati forniti dal ministero della Salute – sono 2.483 (1.890 quelli registrati ieri). Crescono anche i decessi, oggi a quota 93 (+11). I guariti sono 10.313, mentre gli attuali positivi scendono di 7.923 unità arrivando a 225.751 persone. I tamponi processati sono stati 221.818, numero che fa scendere il tasso di positività all’1,11%. Per quanto riguarda il fronte ospedaliero non si arresta il costante calo dei ricoverati nei reparti ordinari. Oggi sono 6.192 con un calo di 290. Scendono sotto quota mille i degenti nelle terapie intensive; esattamente sono 989 ma con 41 nuovi degenti. In isolamento domiciliare si trovano in 218.570. La regione con il maggior numero di casi è la Lombardia (461), seguita da Campania (375) e Sicilia (326).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Per Intesa Sanpaolo conti in crescita, nuovo piano quadriennale

4 Agosto 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Intesa Sanpaolo chiude il semestre con tre miliardi di utile, l’obiettivo di arrivare almeno a quattro a fine anno e salire fino a cinque miliardi per tutto il 2022. L’anno prossimo è anche quello del nuovo piano industriale quadriennale, cui il Ceo Carlo Messina sta lavorando. Una boccata d’ossigeno fondamentale per i […]

[…]

Top News

Covid, 6.596 nuovi casi 21 morti e positività al 3%

4 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono i casi Covid in Italia. Secondo i dati del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 6.596 in crescita rispetto ai 4.845 di ieri. I tamponi processati sono 215.748 determinando un tasso di positività in leggero aumento al 3,05%. Sono 21 i decessi, 3.565 i guariti mentre gli attualmente positivi salgono […]

[…]

Top News

Poste, Del Fante “Risultati frutto spirito di squadra”

4 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quello che ci sta dando grande forza è lo spirito di squadra e la voglia di fare da parte di tutti i dipendenti: i numeri si vedono e raccontano il nostro impegno”.Commentando i numeri superiori alle attese di Poste Italiane, che chiude il bilancio del primo semestre 2021 con un utile netto […]

[…]