Covid, il Green Pass piace a due italiani su tre

ROMA (ITALPRESS) – Nelle ultime ore il Parlamento europeo ha dato il via libera alla proposta di un certificato Covid digitale dell’Ue, il “Green Pass”, che renderà i viaggi durante la pandemia più facili e sicuri e certificherà l’avvenuta vaccinazione con sieri approvati dall’Ema o la negatività a un tampone. Una decisione condivisa da 2 italiani su 3 (67,7%) e che trova ancora più approvazione tra i residenti delle Isole (73,9%) che, in questo modo, potranno beneficiare di un maggior afflusso potenziale di turisti. E’ quanto risulta da un sondaggio di Euromedia Research.
Una condivisione trasversale in quanto questo “Green Pass” viene ritenuto un importante passo verso il ripristino della libera circolazione dei cittadini nella massima sicurezza possibile, soprattutto in vista della stagione estiva, favorendo il turismo e la ripresa economica di molte attività del nostro Paese.
Non manca, però, chi giudica questo certificato una forzatura.
Per 1 italiano su 4, infatti, il Covid Pass limita la libertà personale, obbligando i cittadini a vaccinarsi o effettuare un tampone per potersi muovere liberamente.
Dati Euromedia Research – Realizzato il 01/06/2021 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 1.000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

PRIMO PIANO

Tamberi oro olimpico nel salto in alto “Non ci posso credere”

1 Agosto 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Gianmarco Tamberi ha vinto lamedaglia d’oro ex aequo con il qatariota Mutaz Essa Barshim nellafinale olimpica del salto in alto. Entrambi gli atleti hannosaltato 2,37 al primo tentativo. Bronzo per il bielorusso MaksimNedasekau. “E’ un sogno che ho dentro da cosìtanti anni. Non ci posso credere, sono passato attraverso milledifficoltà in […]

[…]