Corsa clandestina di cavalli, 38 denunce nell’agrigentino

AGRIGENTO (ITALPRESS) – Gli agenti della polizia di Stato di Agrigento hanno bloccato una corsa clandestina di cavalli, in contrada Ciccobriglio, a Naro. I poliziotti della Squadra mobile, nel tratto di una locale strada provinciale, hanno sorpreso e circondato un gruppo di persone che stava partecipando ad una gara tra due cavalli con calesse, a cui assistevano numerosi soggetti, anche minorenni. Al vaglio degli inquirenti la posizione di 38 persone che, una volta identificate, sono state denunciate. Le ipotesi di reato sono di violazione del divieto di organizzare competizioni tra animali e di scommesse clandestine.
Sono state sequestrate somme di denaro per oltre 2.500 euro ed anche i due cavalli, che sono stati affidati in giudiziale custodia, in attesa degli esami tossicologici sugli animali, che rilevino eventuali tracce di sostanze dopanti.
Hanno partecipato all’operazione anche gli agenti della Polizia scientifica, dell’Upgsp e della locale sezione di Polizia stradale, che hanno rilevato numerose infrazioni al Codice della strada per oltre 3.000 euro.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Cronaca

Paura a Montoro: incendio di vaste proporzioni

1 Agosto 2021 0

Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato nel tardo pomeriggio a Montoro. Paura tra la popolazione mentre sul posto accorrevano i mezzi dei Vigili del fuoco e della Protezione Civile. Per cause in corso […]

Top News

Covid, 5321 nuovi casi in Italia. Cinque vittime nelle ultime ore

1 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cala il numero dei nuovi contagiati Covid in Italia: i nuovi casi sono 5.321, in discesa rispetto ai 6.513 registrati ieri; cala anche il numero di tamponi processati, solo 167.761. Il tasso di positività si impenna e passa dal 2,4% di ieri al 3,17%. Cala notevolmente il numero dei decessi, 5 le […]

[…]

PRIMO PIANO

Tamberi oro olimpico nel salto in alto “Non ci posso credere”

1 Agosto 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Gianmarco Tamberi ha vinto lamedaglia d’oro ex aequo con il qatariota Mutaz Essa Barshim nellafinale olimpica del salto in alto. Entrambi gli atleti hannosaltato 2,37 al primo tentativo. Bronzo per il bielorusso MaksimNedasekau. “E’ un sogno che ho dentro da cosìtanti anni. Non ci posso credere, sono passato attraverso milledifficoltà in […]

[…]