Coronavirus, Sileri “Non si può sottovalutare problema tenuta sociale”

ROMA (ITALPRESS) – “C’è un problema di tenuta sociale in Europa e nel mondo. E non va sottostimato, perchè trae origini da un disagio diffuso di cui qualcuno cerca di approfittare”. Lo dice in un’intervista al Corriere dele Sera il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri. Ora “dobbiamo adoperarci tutti insieme per scongiurare un secondo lockdown nazionale”. “Sarebbe stato facile, alle prime avvisaglie della recrudescenza del virus, annunciare una nuova chiusura generalizzata. Altri Paesi europei lo hanno fatto e lo stanno facendo in questi giorni” mentre “i decreti che il governo ha varato nelle ultime settimane adattano invece le misure all’andamento della circolazione del virus sul territorio”. “Siamo in una situazione diversa rispetto a marzo quando la chiusura totale preservò la nazione” mentre “ora possiamo gestire, proteggendo salute ed economia insieme, valutando per aree”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, in Italia 36.176 nuovi casi e 653 morti

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in aumento, anche se di poco, i nuovi casi di coronavirus in Italia. Sono infatti 36.176 nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 34.283) e ciò a fronte di un incremento dei tamponi effettuati, più di 250 mila. Calano i decessi: i morti nelle ultime 24 ore sono 653 (eri erano […]

[…]

Top News

Nei primi 8 mesi del 2020 pesante effetto Covid sulle assunzioni

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati nei primi otto mesi del 2020 sono state 3.305.000. Rispetto allo stesso periodo del 2019 la contrazione risulta molto forte (-35%) per effetto dell’emergenza legata alla pandemia Covid-19 con le conseguenti restrizioni a partire da marzo (chiusura delle attività non essenziali, limitazioni della mobilità […]

[…]