Coronavirus, Sileri “Il vaccino non arriverà prima del 2021”

ROMA (ITALPRESS) – “Bene la corsa al vaccino, non è importante chi arriva prima ma chi arriva meglio. Dubito che arriverà entro fine anno, più probabile nel prossimo anno”. Lo ha detto il viceministro per la Salute, Pierpaolo Sileri, ad “Agorà” su Raitre.
“Il vaccino – aggiunge – deve essere efficace, sicuro e disponibile per tutti che significa prodotto in larghe dosi e con campagne vaccinali. Prima di arrivare all’immunità di gregge, però, servirà più di un anno e mezzo” ha concluso Sileri.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Covid, in Italia 3127 nuovi casi e 3 decessi

18 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono ancora i casi covid in Italia. Secondo i dati del Ministero della Salute i nuovi positivi sono 3.127 (+6 rispetto a ieri) a fronte di 165.269 tamponi effettuati che determina un tasso di positività comunque in calo all’1,89%. Diminuiscono i decessi che oggi sono 3 (-10 rispetto a ieri). I guariti […]

[…]