Coronavirus, nel Lazio da domani obbligo mascherina all’aperto

ROMA (ITALPRESS) – “Da domani scatterà in tutto il territorio regionale l’obbligo delle mascherine all’aperto”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in conferenza stampa all’ospedale Lazzaro Spallanzani ha annunciato una nuova ordinanza che prevede l’obbligo di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto nel territorio regionale. Zingaretti ha firmato l’ordinanza al termine della conferenza stampa.
“L’obbligo – ha spiegato – esclude i bambini al di sotto dei sei anni, i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina e l’esercizio dell’attività motoria o sportiva.
L’utilizzo obbligatorio della mascherina all’aperto – ha evidenziato – è un potente strumento di prevenzione per fermare la curva e per lanciare un messaggio: dobbiamo seguire le regole per tornare a vivere in piena serenità e sicurezza”.
“Non prevediamo alcuna forma di contenimento degli orari dei negozi, bar o pub – ha precisato Zingaretti – perchè confidiamo che le misure di tracciamento di scuole e drive-in ci consentiranno di togliere dalla vita sociale coloro che sono positivi. E’ una misura di prevenzione per evitare di dover prendere in futuro nuovi provvedimenti più invasivi”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 15 nuovi positivi

22 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 630 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 15 persone: – 2, residenti nel comune di Atripalda; – 4, residenti nel comune di  Avellino; – 1, residente nel comune […]

Top News

Covid, 3.882 nuovi casi e 39 decessi in 24 ore

22 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Prosegue la lenta crescita dei contagi in Italia. Secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, i nuovi contagiati sono 3.882 (+88) nonostante il numero inferiore di tamponi processati, 487.212 facendo risalire il tasso di positività allo 0,80%. I decessi sono 39 (+3), i guariti sono 3.861, gli attualmente positivi calano lievemente […]

[…]

Top News

Draghi “Per l’energia servono soluzioni strutturali ed europee”

22 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Ci sono posizioni molto diverse e divisive nel Consiglio Europeo. Vedremo quale sarà la proposta della Commissione”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa dopo il Consiglio Europeo a Bruxelles, in merito all’energia.“La Commissione Europea ha proposto per il momento soluzioni di breve periodo, […]

[…]