Coronavirus, Gualtieri “Proroga Cig per settori più colpiti”

ROMA (ITALPRESS) – “La nostra previsione è quella di una crescita per il prossimo anno e di un aumento dell’occupazione, un dato che non renderebbe necessari interventi straordinari che invece abbiamo giustamente preso in un momento di forte impatto”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ospite di Porta a Porta su Rai1. “Noi – aggiunge – abbiamo deciso di difendere i posti di lavoro e l’abbiamo fatto in misura considerevole, anche se non era possibile al 100%. Se l’economia riprenderà non sarà necessario prorogare strumenti straordinari, mentre sarà necessaria una proroga della Cassa integrazione Covid probabilmente per i settori più penalizzati”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Fondazione Crt, nel 2021 erogazioni stabili a quota 50 milioni

28 Ottobre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Consiglio di Indirizzo della Fondazione CRT ha approvato all’unanimità il Documento Programmatico Previsionale (DPP) 2021 che, con una stima prudenziale di oltre 50 milioni di euro, mantiene sostanzialmente stabili le risorse disponibili per l’attività del prossimo anno a sostegno del Terzo Settore e delle realtà non profit nei campi dell’arte, della […]

[…]

Top News

Zingaretti “Il nemico è il virus non le regole”

28 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo uniti e stiamo vicini a quell’Italia che pagherà di più le conseguenze delle nuove misure: l’Italia più fragile, l’Italia che non può andare in smart working, l’Italia dei ristoratori, dei cinema, dei teatri, delle arti e della cultura, dello sport; l’Italia degli studenti di nuovo costretti a casa. Ora nessuno deve […]

[…]

Top News

Doppietta Zapata e rimonta Atalanta, da 0-2 a 2-2 con l’Ajax

27 Ottobre 2020 0
BERGAMO (ITALPRESS) – L’esordio in Champions League del Gewiss Stadium non delude le aspettative. L’Atalanta contro l’Ajax va sotto 2-0 e trova la forza di rimontare fino ad un 2-2 che permette ai bergamaschi di portarsi a quattro punti nel girone e di acquistare un’iniezione di fiducia dopo il brutto ko casalingo contro la Sampdoria […]

[…]

Top News

Meno decessi per Covid ma la curva sale, 7 regioni in “codice rosso”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Decessi per Covid-19 ridotti in questo inizio di seconda ondata rispetto alla prima, il numero di decessi tra febbraio e marzo aumentava giornalmente del 4,6%, mentre tra settembre e ottobre l’incremento è sceso sensibilmente, attestandosi allo 0,13%. Tuttavia, la curva dei contagi ha assunto di nuovo un andamento esponenziale, la preoccupazione maggiore […]

[…]