Coronavirus, Gualtieri “Pronti a risorse aggiuntive se necessario”

ROMA (ITALPRESS) – “Chiudere bar, ristoranti e palestre era quello che andava fatto, siamo pronti a mobilitare risorse aggiuntive se necessario. Accompagneremo qualsiasi intervento con le adeguate misure, siamo nelle condizioni di affrontare diversi scenari”. Così Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia, al Festival dell’ottimismo organizzato da Il Foglio. “L’Italia deve stare attenta a definire una traiettoria di finanza pubblica che tenga conto del debito pubblico. Bisogna consentire al PIL di ripartire: le misure anti cicliche sono consigliate dal fondo monetario, noi le pratichiamo perchè sono efficaci – ha proseguito il ministro dell’Economia -. Non siamo stati presi di sorpresa dal dato del terzo trimestre, ma l’andamento dipenderà ovviamente dalla pandemia. Questo però è un segnale importante di resilienza delle nostre imprese e anche il frutto del fatto che in Italia si è scelto di realizzare politiche espansive di supporto al sistema economico” afferma il ministro.
“Abbiamo già detto che useremo tutti i fondi fino all’ultimo euro. Una parte sarà usata come investimenti aggiuntivi e non solo per ricavare un beneficio, ma dovremo saper utilizzare bene le risorse del Recovery Fund” ha aggiunto. “Non possiamo limitarci a prevedere gestione ordinaria attraverso i normali canali del Recovery Fund. Occorre definire una struttura ad hoc che possa disporre di poteri sostitutivi nel caso la spesa si rallenti anche perchè se non si realizzano gli obiettivi le risorse non arrivano. Diventa quindi vitale fare quello che l’Italia ha già saputo fare come all’Expo o a Genova. Penso che tutta l’attuazione del Recovery Fund debba essere ispirata a questo”, ha concluso Gualtieri.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, prosegue il confronto Governo-Regioni sui parametri

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Una riunione proficua”. Così il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti (presidente della Liguria) ha commentato l’esito del confronto odierno con i ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Francesco Boccia. Prosegue infatti il dialogo Governo-Regioni sulla verifica dei parametri che sono alla base della classificazione per fasce delle […]

[…]

Top News

Il futuro dell’auto elettrica passa dalle colonnine ad alta potenza

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Volkswagen ha annunciato che entro il 2050 vuole arrivare a essere carbon neutral, quindi a bilancio zero nella produzione di CO2. Questo vuol dire, che dal 2040 non venderemo più vetture con motore a combustione interna. Per arrivarci, dobbiamo prepararci, e ci sono molte cose da fare dal punto di vista industriale […]

[…]

Top News

Cariplo e Intesa sostengono il Terzo Settore in difficoltà

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Nel corso dell’evento “Non Profit e accesso al credito”, è stata presentata l’iniziativa “Sostegno al Terzo Settore”. Un’operazione finanziaria molto innovativa, promossa da Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo, CSVnet Lombardia, Fondazione ONC, Cooperfidi Italia, Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, che permette l’erogazione di €30MLN di finanziamenti agevolati, sulla base […]

[…]

Top News

Federmanager, sostenibilità strategica per la competitività del Paese

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Per 2 manager su 3 la certificazione della sostenibilità è la chiave ai fini reputazionali, per essere competitivi, con un conseguente aumento dei profitti e una maggiore attrattività nei confronti della clientela e per l’eccesso ai finanziamenti. Uno su due ritiene che sia una sfida di sistema da vincere tutti insieme, mentre […]

[…]

Top News

Elena Sofia Ricci è Montalcini “Spero sia esempio per ragazzi”

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una donna protesa verso i giovani e, insieme, una donna divertente e appassionata del suo lavoro. Questa è, per Elena Sofia Ricci, Rita Levi Montalcini, la scienziata – premio Nobel nel 1986 – cui dà il volto nel film a lei dedicato, in onda su Raiuno giovedì 26 novembre in prima serata. […]

[…]