Coronavirus, Di Maio “no a lockdown nazionale se la curva rallenta”

ROMA (ITALPRESS) – “Ieri ho ascoltato la conferenza del Cts: se la curva sta rallentando non si vede ragione di un lockdown nazionale, ma ricordo che ci sono solo poche regioni in zona gialla con tanti cittadini e commercianti in difficoltà. Rispetto a marzo non siamo i primi e per una volta essere in coda è una cosa buona, vuol dire che l’Italia ha applicato delle misure che stanno funzionando bene”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a ‘L’aria di Domenicà su La7.
“Non c’è un problema di trasparenza ma di complessità – sottolinea -. Voglio dire ai cittadini che l’abbiamo fatta difficile, con 21 parametri, perchè stiamo combattendo con il lockdown nazionale”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Presidente Emilia Romagna Bonaccini negativo al tampone di controllo

20 Novembre 2020 0
Il Presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini è risultato negativo al Covid-19 dopo il tampone di controllo. “Questa mattina ho ricevuto una bella notizia: sono risultato negativo all’ultimo tampone di controllo. Ancora per qualche tempo dovrò proseguire a casa le cure per la polmonite, che migliora ma non può certo essere trascurata, ma il ritorno alla […]

[…]

Top News

Totti guarito dal Coronavirus “Non una passeggiata ma ora sto bene”

20 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ciao a tutti! Come avete saputo in queste ultime settimane non sono stato bene. Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il Covid e che non è stata una passeggiata: la febbre che non scendeva, la saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne […]

[…]