Coronavirus, Di Maio “A breve misure più stringenti”

ROMA (ITALPRESS) – “Serietà per favore, da parte di tutti.
Il governo deciderà nel più breve tempo possibile le misure più stringenti anti covid da applicare che verranno subito dopo comunicate dal presidente Giuseppe Conte, come ha sempre fatto.
Quindi vi chiedo di non credere alle tante fake news che stanno girando in queste ore”. Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.
“Siamo a quasi 11mila contagi, ma con oltre 160mila tamponi effettuati. Al momento il dato delle terapie intensive non è allarmante: circa 700 ricoveri contro i 3700 del mese di marzo. Ma dobbiamo prevenire ed anticipare le mosse – aggiunge -. Intanto questa notte abbiamo approvato in cdm la manovra che nelle prossime settimane arriverà in parlamento. Dentro ci sono decine di miliardi per: sostenere le imprese, potenziare il sistema sanitario e supportare le nostre famiglie. Il governo inoltre ha deciso di sospendere la riscossione e l’invio di nuove cartelle fino al 31 dicembre. Continuiamo a tenere alta l’attenzione e ricordate di usare la mascherina. Coraggio, rimaniamo uniti”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Regione Lombardia e sindaci “coprifuoco dalle 23 alle 5”

19 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi ‘eccezionalì (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità), nell’intera Lombardia dalle ore 23 alle 5 del mattino a partire da giovedì 22 ottobre. E’ la proposta che, all’unanimità, i sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, il presidente dell’Anci, […]

[…]

Top News

Finisce senza gol il posticipo fra Verona e Genoa

19 Ottobre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – L’ombra del Covid spegne lo spettacolo al Bentegodi ed Hellas Verona e Genoa devono accontentarsi di un pareggio a reti inviolate nel posticipo della quarta giornata di Serie A. La squadra di Maran, falcidiata dai casi di coronavirus, si presenta senza i positivi Destro, Criscito, Zappacosta, Cassata, Lerager e Males. Tanti assenti […]

[…]