Coronavirus, De Micheli “Scuola anche sabato e domenica non è tabù”

ROMA (ITALPRESS) – “Le scuole vanno riaperte quando ci sono le condizioni per riaprirle. Vediamo a che punto stanno, il 9 dicembre, i contagi”. Così, in un’intervista a la Repubblica, la ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli che, sulla situazione trasporti aggiunge: “Siamo tornati alla capienza del 50% e dobbiamo restarci almeno fino all’estate. Oggi per garantire lo stesso servizio in una città come Milano servirebbe far uscire dall’autorimessa, dalle 7 alle 9, altri 500 mezzi pubblici. Impossibile, dovremmo togliere dalle strade le automobili. A Milano possiamo aggiungere ottanta pullman, non di più. Lo stesso ci dicono le simulazioni su Roma, Napoli. Quasi tutte le città metropolitane non sono nelle condizioni di ospitare numeri così alti di nuovi mezzi pubblici”. Quindi, per un trasporto a prova di contagio serve “lo scaglionamento degli ingressi e delle uscite da scuola”, anche perchè gli attuali ingressi sfalsati dalle 8 alle 9 sono “largamente insufficienti. Dobbiamo spalmare l’entrata e l’uscita degli studenti sulle prime dodici ore della giornata, dalle 8 alle 20”. All’orizzonte anche la possibilità di distanziare gli ingressi nell’arco della giornata e allungare il servizio nel weekend. “Certo, siamo in emergenza e credo sia necessario fare lezioni in presenza anche il sabato”. Quindi il ministro non esclude la domenica. “Sono decisioni che vanno condivise con tutto il governo, ma, dicevamo, siamo in emergenza e bisogna far cadere ogni tabù. Ce lo chiedono diverse Regioni. Anche gli orari delle attività produttive dovranno essere cambiati, cadenzati”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

No Picture
Top News

Senato approva decreto Pa, Brunetta “Pronto portale reclutamento”

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Con l’approvazione al Senato del decreto legge sul reclutamento nella Pa aggiungiamo un altro pilastro alla costruzione della nuova Italia. Ringrazio il Parlamento per il prezioso apporto e per la condivisione delle finalità di questo provvedimento: potenziare e valorizzare il capitale umano pubblico, architrave del cambiamento del Paese”. Così Renato Brunetta, ministro […]

[…]

Top News

Sulla A1 aperta terza corsia tra Firenze sud e Incisa

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Aperta al transito, questa mattina alle 6, la terza corsia nel tratto della A1 tra Firenze sud e Incisa. Si tratta di circa 5 km di potenziamento del tracciato – sia in direzione Roma sia in direzione Bologna – nell’ambito del più ampio progetto di sviluppo del nodo toscano dell’Autostrada del Sole, […]

[…]

Top News

Cartabia “Impegno anche per riforma processo civile”

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Questo è l’obiettivo: rimediare al problema della durata eccessiva dei processi. Dopo un reato, è fondamentale accertare fatti e responsabilità in tempi certi, nell’interesse delle vittime, degli imputati e di tutti i cittadini”. Così la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, intervistata dal Tg3, rispondendo a una domanda sull’efficacia della riforma del processo […]

[…]

Top News

G20 Cultura, Franceschini “Approvata la Dichiarazione di Roma”

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il G20 della cultura è stato un luogo di dibattito molto ricco che si conclude con la Dichiarazione di Roma dei ministri della cultura del G20, condivisa all’unanimità e che si compone di 32 punti molto qualificanti”. Così Dario Franceschini, Ministro della Cultura durante la conferenza stampa conclusiva del G20 della Cultura […]

[…]

Top News

In italia 6.619 nuovi contagiati e 18 decessi, salgono i ricoveri

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Numeri ancora in salita per quanto riguarda il contagio da covid-19 in Italia. Secondo il ministero della Salute, nel quotidiano bollettino, i nuovi positivi sono 6.619, con un incremento, rispetto alle 24 ore precedenti, pari a 448, ma con un numero di tamponi effettuati decisamente superiori, 247.486 e che produce un tasso […]

[…]