Coronavirus, Conte “Senza risposta a livello Ue nessuno supera crisi”

ROMA (ITALPRESS) – “L’impegno del governo italiano per il superamento della crisi da Covid si spiega fin dall’inizio della pandemia anche in sede europea. Senza una risposta coordinata a livello Ue e sul piano globale nessuno stato da solo può superare la crisi sia sul piano sanitario che economico. L’attenzione dell’Ue rimane alta soprattutto a seguito della recrudescenza”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso dell’informativa urgente alla Camera. “Non abbiamo mai affermato di essere fuori dal pericolo e da una costante condizione di necessaria allerta. In questi mesi abbiamo agito di conseguenza, impegnandoci nell’attuazione di una pluralità di misure per realizzare un adeguato apparato di prevenzione e rafforzamento del Ssn”, ha aggiunto. Per Conte “questo è veramente il momento di restare uniti, per le sofferenze economiche, i disagi psicologici, la rabbia e l’angoscia di tanti cittadini”. Il premier ha quindi spiegato che “c’è la necessità di adottare misure che consentano di raffreddate, mitigare il più possibile la curva di crescita del contagio al fine di alleviare il carico già molto pesante sul Ssn. Le misure si pongono in continuità con le decisioni sul piano di metodo e di merito fin qui assunte dal governo, tutte ispirate ai principi di massima precauzione e proporzionalità e adeguatezza, mai tendenti a sottovalutare la severità della pandemia”. Infine, il presidente del Consiglio ha sottolineato come “siamo estremamente sensibili alle manifestazioni di dissenso, proteste e frustrazioni che si sono verificati in questi giorni in alcune città d’Italia. Cittadini, lavoratori che esprimono pacificamente il loro disagio e le proprie paure, che vedono minata la propria sicurezza economica, temono per il futuro delle loro attività economiche. Abbiamo ritenuto giusto confrontarci con i rappresentanti delle categorie più penalizzate al fine di spiegare loro le azioni e annunciare le proposte di ristoro e indennizzo”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Top News

Letta “Il voto rilancia il Pd e rafforza il Governo”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Pd oggi è rilanciato, vince ovunque queste elezioni”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dalla sede del Nazareno, commentando i risultati dei ballottaggi.“Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori e gli elettori sono più avanti di noi, perchè si sono saldati e hanno […]

[…]

Attualità

Furbetti all’Asl di Avellino, 27 condanne

18 Ottobre 2021 0

Ventisette condanne e sei assoluzioni nel processo di primo grado nei confronti di 33 dipendenti ed ex dipendenti della Asl di Avellino accusati di assentarsi dal lavoro dopo aver “strisciato” il badge. Il giudice monocratico, […]