Coronavirus, Arcuri “ospedali troppo affollati, più test e cure a casa”

ROMA (ITALPRESS) – “Meno ricoveri quando non sono necessari, più attrezzature per le terapie intensive, più capacità degli ospedali per i ricoveri con strutture provvisorie e ospedali da campo, come abbiamo già fatto durante la prima ondata. E si riprende il sistema di collaborazione tra le Regioni per trasferire i malati nei luoghi dove c’è più disponibilità in modo da non bloccare quelli dove le disponibilità si stanno esaurendo”. Sono le “pluralità di azioni” per far fronte alla “seconda ondata” che il Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri elenca in una lunga intervista rilasciata all’Huffington post. “In questo momento il principale problema della seconda ondata è l’affollamento degli ospedali. E non quello delle terapie intensive. Dobbiamo fare di tutto per testare il più possibile le persone ma, nello stesso tempo, curarle in casa. Perciò è davvero necessario un coinvolgimento totale dei medici di base e dei pediatri di libera scelta. Abbiamo detto loro che li stiamo dotando di tutte le attrezzature che servono e abbiamo chiesto di aiutarci ancora di più. Devono fare i test così da alleggerire le Asl e curare il più possibile i loro assistiti a casa, così da alleggerire gli ospedali”, spiega Arcuri. Per Arcuri “la realtà è che noi ci siamo preparati a una recrudescenza del virus – ma non ci aspettavamo che fosse così tumultuosa – e che riusciamo a gestirla solo se, come mi sembra negli ultimi giorni, gli italiani ritrovano la responsabilità che hanno dimostrato. Nessun paese al mondo con la sola forza dei governi riesce a gestire queste curve”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, prosegue il confronto Governo-Regioni sui parametri

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Una riunione proficua”. Così il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti (presidente della Liguria) ha commentato l’esito del confronto odierno con i ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Francesco Boccia. Prosegue infatti il dialogo Governo-Regioni sulla verifica dei parametri che sono alla base della classificazione per fasce delle […]

[…]

Top News

Il futuro dell’auto elettrica passa dalle colonnine ad alta potenza

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Volkswagen ha annunciato che entro il 2050 vuole arrivare a essere carbon neutral, quindi a bilancio zero nella produzione di CO2. Questo vuol dire, che dal 2040 non venderemo più vetture con motore a combustione interna. Per arrivarci, dobbiamo prepararci, e ci sono molte cose da fare dal punto di vista industriale […]

[…]

Top News

Cariplo e Intesa sostengono il Terzo Settore in difficoltà

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Nel corso dell’evento “Non Profit e accesso al credito”, è stata presentata l’iniziativa “Sostegno al Terzo Settore”. Un’operazione finanziaria molto innovativa, promossa da Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo, CSVnet Lombardia, Fondazione ONC, Cooperfidi Italia, Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, che permette l’erogazione di €30MLN di finanziamenti agevolati, sulla base […]

[…]

Top News

Federmanager, sostenibilità strategica per la competitività del Paese

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Per 2 manager su 3 la certificazione della sostenibilità è la chiave ai fini reputazionali, per essere competitivi, con un conseguente aumento dei profitti e una maggiore attrattività nei confronti della clientela e per l’eccesso ai finanziamenti. Uno su due ritiene che sia una sfida di sistema da vincere tutti insieme, mentre […]

[…]

Top News

Elena Sofia Ricci è Montalcini “Spero sia esempio per ragazzi”

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una donna protesa verso i giovani e, insieme, una donna divertente e appassionata del suo lavoro. Questa è, per Elena Sofia Ricci, Rita Levi Montalcini, la scienziata – premio Nobel nel 1986 – cui dà il volto nel film a lei dedicato, in onda su Raiuno giovedì 26 novembre in prima serata. […]

[…]