Coronavirus, 30 mila nuovi casi e altre 352 vittime

ROMA (ITALPRESS) – Sono 30.550 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Il totale dei positivi da inizio emergenza è di 790.377 persone. Lo riferisce il bollettino del Ministero della Salute. I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono 352, per un totale di 39.764. Complessivamente, da inizio emergenza, i tamponi processati sono 16.497.767, dei quali 211.831 nelle ultime 24 ore a fronte dei 182.287 di ieri. I nuovi dimessi/guariti sono 5.103, per un totale di 307.378. Le persone attualmente positive sono 443.235, con un incremento nelle ultime 24 ore di 25.093 persone. 418.827 le persone in isolamento domiciliare. Sono 22.116 le persone ricoverate negli ospedali, 1.002 più di ieri, mentre le persone in terapia intensiva diventano 2.292, 67 in più di un giorno fa. La regione con il maggior numero di nuovi contagiati è sempre la Lombardia con 7.758 casi, seguita da Campania (4.181) e Piemonte (3.577). Unica regione sotto i cento contagi è il Molise, con 26 nuovi casi di Coronavirus. Dal punto di vista ospedaliero la regione con il maggior numero di ricoverati è la Lombardia (5.018), seguita la Piemonte (3.525) e Lazio (2.317). Per quanto riguarda le terapie intesive, i numeri più elevati sono in Lombardia (507), Piemonte (233) e Toscana (197).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il Golden Boy 2020 di Tuttosport al norvegese Erling Haaland

21 Novembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Golden Boy 2020 a una macchina da gol. Erling Haaland, bomber norvegese del Borussia Dortmund, è il vincitore del concorso internazionale di Tuttosport che ogni autunno premia il miglior Under 21 dell’anno tesserato per un club europeo della massima divisione. Un anno da incorniciare per il ragazzo esploso nel Salisburgo e […]

[…]

Top News

Cdm, via libera al dl Ristori ter da 2 miliardi

21 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Salgono da 1,4 a circa 2 miliardi le risorse a disposizione per il rafforzamento del Decreto Ristori che il governo ha varato nella notte. Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, ha approvato un decreto-legge (Decreto Ristori ter) che introduce […]

[…]