Coronavirus, 19.350 casi e 785 decessi in 24 ore

MILANO (ITALPRESS) – Sono 19.350 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, in netta crescita rispetto ai 16.377 di ieri. Un incremento dovuto in parte dall’aumento dei tamponi effettuati (182.100 contro 130.524 di 24 ore fa). Sono 785, invece, le vittime del Covid nell’ultima giornata, con il numero delle persone decedute da inizio pandemia che raggiunge quota 56.361. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza Coronavirus, diramato dal ministero della Salute e dall’Istituto Superiore della Sanità. Diminuiscono, invece, i positivi, che ora sono 779.945 (8.526 in meno rispetto a lunedì), 743.471 dei quali in isolamento domiciliare. I ricoverati con sintomi sono 32.811, tra i quali 3.663 in terapia intensiva.
Numeri positivi quelli riguardanti i ricoveri ospedalieri, i quali sono diminuiti di casi in 24 ore. Diminuiscono di 81 posti letto anche le terapie intensive. A livello regionale, Lombardia ancora in testa come numero di nuovi casi (4.048), seguita dal Veneto (2.535) e Lazio (1.669), mentre il fanalino di coda è la Valle D’Aosta con 25. Lombardia, Campania e Lazio sono i territori con il maggior numero di positivi, mentre a livello di occupazione dei posti in ospedale e in terapia intensiva, guida ancora la Lombardia con 7.342 ricoveri, seguita dal Piemonte e dal Lazio. La regione con il minor numero di ricoverati è il Molise con 64.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Figliuolo “Campagna vaccino procede, dosi aggiuntive Pfizer”

1 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Aver vaccinato il 60% degli Italiani con più di dodici anni è un traguardo importante che conferma la validità del piano attuato attraverso la sinergia tra Regioni/Province autonome, enti pubblici e privati, Protezione Civile, Difesa e il mondo delle associazioni di volontariato”. Lo ha detto il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario per […]

[…]

Top News

Nuoto, bronzo Italia nella 4×100 mista uomini

1 Agosto 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Medaglia di bronzo per l’Italia nella 4×100 mista, ultima gara del programma del nuoto ai Giochi Olimpici di Tokyo. Gli azzurri Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Miressi hanno chiuso al 3° posto nuotando in 3’29″17, battuti soltanto dagli Stati Uniti (3’26″78, nuovo record del mondo) e dalla Gran […]

[…]