Coronavirus, 12.756 nuovi casi e 499 decessi in 24 ore

ROMA (ITALPRESS) – Calano a 12.756 i nuovi contagiati da coronavirus in Italia. Un numero in flessione rispetto ai 14.482 registrati ieri. Bisogna però considerare la riduzione dei tamponi, 118.457 (24 ore prima ne erano stati processati 149.232.) E’ quanto riporta il bollettino del Ministero della Salute. I decessi sono stati 499, in flessione rispetto ai 634 di ieri. Intanto è boom di guariti, 39.266, mentre si registra un forte calo degli attualmente positivi, -27.010, che porta il totale a 710.515. Il rapporto tra nuovi casi e positivi risale sopra il 10%, attestandosi esattamente al 10,7%.
Sul fronte ospedaliero, cala ancora la pressione, con il numero dei ricoverati che scende sotto quota 30 mila: sono esattamente 29.653 (-428), di questi 3.320 (-25) si trovano nelle terapie intensive. Terapie intensive che vedono 152 nuovi ingressi in 24 ore. Le persone in isolamento domiciliare sono invece 677.542. La regione che registra il maggiore incremento di casi è il Veneto (2.427), seguita da Campania (1.361) e Lazio (1.297). Le due regioni dove l’incremento è minore sono Molise (14) e Valle d’Aosta (17).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Figliuolo “Campagna vaccino procede, dosi aggiuntive Pfizer”

1 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Aver vaccinato il 60% degli Italiani con più di dodici anni è un traguardo importante che conferma la validità del piano attuato attraverso la sinergia tra Regioni/Province autonome, enti pubblici e privati, Protezione Civile, Difesa e il mondo delle associazioni di volontariato”. Lo ha detto il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario per […]

[…]

Top News

Nuoto, bronzo Italia nella 4×100 mista uomini

1 Agosto 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Medaglia di bronzo per l’Italia nella 4×100 mista, ultima gara del programma del nuoto ai Giochi Olimpici di Tokyo. Gli azzurri Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Miressi hanno chiuso al 3° posto nuotando in 3’29″17, battuti soltanto dagli Stati Uniti (3’26″78, nuovo record del mondo) e dalla Gran […]

[…]