Conte “Rispetto per la Juve, servirà una grande partita”

MILANO (ITALPRESS) – “Ci deve essere grande rispetto verso una formazione molto forte, dobbiamo fare una grande partita”. Antonio Conte non vuole pensare troppo alla vittoria convincente ottenuta in campionato contro la Juventus: domani è un’altra storia e l’Inter non dovrà sottovalutare i bianconeri se vuole raggiungere la finale di Coppa Italia. “La qualificazione si giocherà in 180 minuti – ricorda il tecnico nerazzurro ai microfoni di Rai Sport – L’anno scorso col Napoli perdemmo in casa 1-0 e poi facemmo 1-1 al San Paolo. Dobbiamo essere bravi e fare del nostro meglio”. Mancherà per squalifica Lukaku “ma non è la prima volta che giochiamo senza Romelu. Ci sarà Sanchez assieme a Lautaro”. Il belga, comunque, non sembra aver risentito della lite con Ibrahimovic sulla quale la Procura Figc ha aperto un’inchiesta. “Sta bene, ha risposto sul campo facendo due gol al Benevento e avrà modo di riposarsi e lavorare per presentarsi alla ripresa”. Per un Lukaku che non ci sarà, c’è un Eriksen sempre più integrato. “E’ un bravissimo ragazzo, si sta impegnando tanto – sottolinea Conte – Stiamo lavorando per trovare più soluzioni e dare la possibilità a lui, a me e alla squadra di avere un’alternativa su cui contare”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, donne più colpite dai contagi professionali

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In controtendenza rispetto al complesso degli infortuni sul lavoro, tra i quali i casi femminili si fermano al 36%, le lavoratrici sono le più colpite dai contagi professionali da Covid-19, come emerge dai dati del nuovo Dossier donne dell’Inail, pubblicato a pochi giorni dalla Giornata internazionale dell’8 marzo. Su 147.875 denunce pervenute […]

[…]