Conte “Non sono stanco e non lascio”

ROMA (ITALPRESS) – “Sono giorni che giro e si riempiono le piazze e in un passaggio ho detto con sincera verità che se si lavora per il bene pubblico non è una cosa lieve ma è una faticaccia enorme, significa spendere realmente le energie. A quel punto è diventato: Conte lascia ed è stanco…Conte non è stanco e non lascia”. Lo ha detto il presidente del M5S, Giuseppe Conte, a Quarta Repubblica su Rete4. “Il M5s ha espresso una grande forza d’urto per innovare il sistema politico italiano, e per farlo giocare di fioretto non sarebbe stato sufficiente. Sono quei momenti in cui bisogna essere decisi e determinati con toni a volte anche duri. Ora abbiamo un nuovo corso, adesso è il momento di ossigenare il M5S e dare una spinta propulsiva verso gli anni futuri. Oggi la visione, mantenendo saldi i principi e i valori è diversa, per questo ho inserito la cura delle parole” ha aggiunto Conte che sul limite dei 2 mandati, aggiunge: “è una soluzione che deve passare dalla votazione degli iscritti. La mia opinione? Vorrei prima parlare con la comunità ma credo in una soluzione che possa tenere in piedi la formula e il modo per salvaguardare anche una esperienza acquisita”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]