Conflavoro Pmi “Servono aiuti concreti per le imprese”

ROMA (ITALPRESS) – Una “copertura completa che possa mettere al riparo le aziende” e la creazione di “un’arca per traghettare maestranze, eccellenze e imprese”. Sono queste le proposte di Roberto Capobianco, presidente di Conflavoro PMI, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’Agenzia di stampa Italpress.
“Le nostre imprese chiedono un aiuto concreto – ha spiegato Capobianco -, un ristoro che possa coprire non soltanto una parte dei costi ma tutti quei costi fissi che le imprese hanno e che purtroppo non possono sostenere. Come associazione di categoria abbiamo chiesto il 100% delle perdite”, ha evidenziato. Per il presidente di Conflavoro occorre quindi “una copertura completa che possa mettere al riparo le aziende”.
“Per questa pandemia – ha sottolineato -, paragonata all’alluvione per cui si creò un’arca per tutelare l’umanità, dovremmo pensare a una politica, insieme alle nostre aziende che vogliono dare una mano, per creare un’arca e poter traghettare e portare al riparo le nostre maestranze, le nostre eccellenze, le nostre imprese”.

“Noi imprenditori – ha aggiunto – non vogliamo tornare all’itala pre-Covid ma arrivare in un’Italia che abbia una visione economica lungimirante e che metta al centro chi crea reddito”. Tra le proposte anche quella di “iniziare a fare qualche passo avanti per quanto riguarda la riduzione della pressione fiscale, cercando di agevolare anche i giovani imprenditori e le piccole partite Iva, creare una flat tax migliore di quella che è stata proiettata qualche tempo fa. Dobbiamo cercare – ha continuato – di snellire il costo del lavoro togliendo quella marea di gabelle sindacali, cercare di puntare sull’internazionalizzazione dei nostri prodotti e di creare una strada nel formare nuovi imprenditori che possano affacciarsi a nuovi mercati”. Per Capobianco il blocco dei licenziamenti “è stata una mossa sbagliata” e bisogna “cercare di creare strumenti di decontribuzione non soltanto per i nuovi assunti. Dovremmo anche pensare – ha continuato – a come agevolare i lavoratori già in forza, abbassando per le aziende che hanno resistito alla crisi lo sgravio contributivo per gli occupati”. Secondo il presidente di Conflavoro, il futuro passa attraverso “l’innovazione tecnologica”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Atterrato ultimo C130 dall’Afghanistan, Di Maio “Comincia la fase 2”

28 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ atterrato all’aeroporto di Fiumicino l’ultimo C130 dell’Aeronautica Militare che ha riportato in Italia civili afghani, i carabinieri del Tuscania e il console Tommaso Claudi e l’ambasciatore Stefano Pontecorvo. “Voglio ringraziare tutti coloro che hanno lavorato all’evacuazione di 5 mila afghani – ha detto a Fiumicino il ministro degli Affari Esteri e […]

[…]

Top News

Correa decisivo, l’Inter batte 3-1 il Verona

27 Agosto 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Joaquin Correa ci mette un quarto d’ora per segnare la sua prima doppietta in nerazzurro e regalare i tre punti all’Inter di Simone Inzaghi. Esordio da sogno dell’ex Lazio che permette ai nerazzurri di battere 3-1 un Verona tignoso e mai domo. Un errore di Handanovic mette in salita la gara degli […]

[…]

Top News

L’Udinese cala il tris alla “Dacia Arena”, Venezia ko

27 Agosto 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – La seconda giornata di Serie A si apre col successo dell’Udinese alla Dacia Arena per 3-0 contro il Venezia. I friulani, dopo l’ottimo pareggio all’esordio contro la Juventus, questa volta ottengono il bottino pieno – grazie ad una rete di Pussetto e ai sigilli di Deulofeu e Molina – portandosi così a […]

[…]

Top News

Mancini convoca 34 giocatori per le qualificazioni mondiali

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A un mese e mezzo di distanza dal trionfo nell’Europeo, la Nazionale torna in campo per riprendere il cammino nelle qualificazioni ai Mondiali. Grazie ai successi nei primi tre match disputati a marzo, gli Azzurri sono in testa alla classifica del Gruppo C con tre lunghezze di vantaggio sulla Svizzera, seconda ma […]

[…]

Top News

Addio Juve, Ronaldo torna al Manchester United

27 Agosto 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – A distanza di 12 anni, Cristiano Ronaldo torna a vestire la maglia del Manchester United. Dopo le parole sibilline in conferenza stampa del tecnico Solskjaer, ecco l’ufficialità dell’accordo con la Juventus per l’ingaggio del 36enne attaccante portoghese. Ronaldo, cinque volte Pallone d’Oro, porta con sè in dote oltre trenta titoli – […]

[…]