Confintesa “Unico patto sociale che può salvare Italia è partecipazione”

ROMA (ITALPRESS) – “Confintesa non può che guardare con interesse alla proposta avanzata al Governo dal Presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, relativa alla necessità di mettere intorno ad un tavolo organizzazioni sindacali e datoriali per un Patto Sociale forte per la crescita e l’occupazione”. Lo afferma in una nota il segretario generale di Confintesa, Francesco Prudenzano, in merito alle dichiarazioni rilasciate dal presidente di Confindustria.
“Confintesa ritiene che il pericolo, paventato da Bonomi, dell’aumento di un milione di disoccupati a settembre sia un fatto reale che non può che essere affrontato da imprese e lavoratori e Governo insieme in un clima di reale partecipazione che tenga presente principalmente gli interessi del Paese.
A tal proposito – continua Prudenzano – è necessario che intorno a questo tavolo con il Governo siedano tutte le organizzazioni, datoriali e sindacali, che numericamente, sia nel privato come nel pubblico esprimono reale rappresentatività. Nel merito Confintesa ribadisce che da questo tavolo dovrebbe scaturire la volontà delle parti di superare una contrapposizione dannosa per l’economia che, come previsto dall’articolo 46 della nostra Costituzione, porti ad una reale Partecipazione, anche agli utili d’impresa, tra datori di lavoro e lavoratori”.
“La sensazione che, invece, traspare dalle dichiarazioni rilasciate dal Presidente di Confindustria e da sindacalisti – conclude Prudenzano – è che si voglia ignorare il dettato Costituzionale e mettere in atto il solito rito del tavolo composto solo da CGIL, CISL e UIL e Confindustria lasciando fuori la porta altre organizzazioni che rappresentano sia il mondo delle imprese sia i lavoratori. Se così sarà saremo davanti all’ennesima sceneggiata che potrà solo peggiorare la situazione e farà più danni del Covid”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Maneskin, due show a New York e Los Angeles

21 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – I Maneskin annunciano due speciali show negli Stati Uniti. I concerti sono previsti per mercoledì 27 ottobre 2021 al Bowery Ballroom di New York (NY) e lunedì 1 novembre al Roxy Theatre di Los Angeles (CA). Il 26 ottobre 2021 saranno inoltre ospiti dell’iconico Tonight Show con Jimmy Fallon, che segnerà il […]

[…]

Top News

Franco “8 miliardi per il taglio del cuneo fiscale”

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo un cuneo fiscale molto ampio, nel disegno di legge di Bilancio abbiamo portato risorse disponibili per la riduzione del prelievo fiscale a 8 miliardi annui. Le modalità di attuazioni del taglio al prelievo verranno definite nelle prossime settimane”. Così Daniele Franco, ministro dell’Economia e delle Finanze, intervenuto alla Giornata Mondiale del […]

[…]

Top News

Berlusconi “Centrodestra italiano lontano dagli estremismi”

21 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Ci deve essere assoluta tranquillità da parte dei leader europei sul fatto che il centrodestra italiano è lontano da ogni estremismo e da ogni ritorno al passato”. Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, parlando con i giornalisti al suo arrivo al summit del Ppe a Bruxelles. “Nel […]

[…]

TG News

Tg News – 21/10/2021

21 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Malattie oncologiche: morti in Italia inferiori alla media Ue – Ocse al Senato: necessario taglio cuneo fiscale e spesa pensioni – Covid-19: decessi tra i vaccinati dettati da fragilità del paziente […]

Top News

Conti pubblici, nel 2020 debito in crescita

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020, secondo i dati Istat della Notifica sull’indebitamento netto e sul debito delle Amministrazioni Pubbliche, riferiti al periodo 2017-2020, trasmessi alla Commissione Europea, l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche (-158.441 milioni di euro) è stato pari al 9,6% del Pil, in aumento di circa 130,7 miliardi rispetto al 2019 (-27.779 milioni di […]

[…]

Top News

Il rilancio dell’Italia attraverso le infrastrutture sostenibili

21 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Per rendere l’Italia più efficiente, competitiva e attrattiva è necessario dotarla di un patrimonio infrastrutturale moderno e sostenibile, attraverso una sinergica collaborazione tra pubblico e privato che consenta di cogliere e valorizzare al meglio le opportunità offerte dal PNRR. Ne hanno parlato a Villa Aurelia a Roma rappresentanti di istituzioni, enti pubblici, […]

[…]