Con Renault Twingo Electric puoi vivere la città in spensieratezza

Vivere la città in tutta spensieratezza. Adesso è possibile con la nuova Twingo Electric che Renault ha presentato a Roma. Una storia di successo, quella della Twingo, da 3.75 milioni di vetture vendute, dal 1992 ad oggi, in 25 Paesi del mondo. I punti di forza sono sempre gli stessi: la praticità, l’agibilità e l’abitabilità. La nuova Twingo Electric viene assemblata nello stabilimento di Novo Mesto, in Slovenia dove viene prodotta anche la Twingo termica, ma su una piattaforma predisposta sin dall’origine per essere elettrica. Cinque porte, ha il paraurti anteriore scolpito ed i gruppi ottici led con firma C-Shape. Gli elementi distintivi sono il centro ruote con bordo blu così come lo stripping laterale, gli inserti della calandra con firma blu elettrico ed i dettagli blu delle soglie porta anteriori.
Lunga 3,61 m ed alta poco più di un metro e mezzo, ha una lunghezza di carico di 2,3 m e una capacità del bagagliaio di ben 240 litri con spazio di carico ben modulabile.
Inoltre ha un’incredibile agilità e maneggevolezza grazie ad un angolo di sterzata di 45° che consente un raggio di sterzata di 4,3 metri, utile per la città. L’abitacolo è spazioso e funzionale, gli interni sono confortevoli, la consolle prevede ampi vani portaoggetti ed un display touchscreen centrale da 7″ di serie. La leva del cambio serve a scegliere le diverse modalità di guida Bmode, con tre livelli di frenata rigenerativa, B1, B2 e B3, agendo sulle modalità di recupero energetico legate alla decelerazione ed alla frenata. Tanta la sicurezza presente e molti i sistemi di assistenza alla guida quali quelli per le partenze in salita, per il superamento della linea di carreggiata ed il sensore di parcheggio con il parking camera.
Il motore 100% elettrico, R 80, ereditato dalla Zoe, è prodotto a Clèon, in Francia, ha una potenza di 82cv, 60 kW ed una coppia di 160 Nm, immediatamente disponibile. La batteria agli ioni di litio da 22Kwh pesa 168 Kg., ed è garantita per 8 anni o 170 mila km. La guida è ancora più divertente e piacevole, ideale per i percorsi urbani. Accelerazione da 0 a 50 km/h in 4,2 s e velocità massima di 135 km/h Raggiunge i 270 km di autonomia in città e fino a 190 Km in ciclo completo. Con l’Eco Mode, attivabile mediante un pulsante collocato sulla consolle centrale, si può raggiungere un’autonomia di 225 km su percorsi misti grazie ai limiti di accelerazione e velocità massima su percorsi extraurbani. Secondo una recente indagine in Europa chi guida elettrico in città non percorre più di 30 Km al giorno quindi Twingo Electric garantisce una settimana di guida senza ricaricare.
La ricarica completa dure 1h e 30 nelle colonnine da 22 kw, 4 ore nella presa da 7,4 kw, il doppio in quelle da 3,7 kw e 15 ore nelle prese domestiche da 2,4 Kw. Basta una ricarica di mezz’ora ad una colonnina da 22 Kw per acquisire 80 km di autonomia. Il caricatore, di serie, è un Camèlèon, per ricarica AC fino a 22 kw. Con l’app mobile My Renault si può consultare e gestire da remoto la ricarica della vettura, con Easy Connect si può programmare anche la temperatura dell’abitacolo mentre è in ricarica e geolocalizzare le colonnine di ricarica pubblica verificando il proprio raggio di autonomia. Tre le gamme previste: Zen, da 22.450 Euro, Intens e Vibes, da 24.350 Euro.
Incluso l’ecobonus statale e i vantaggi Renault, in caso di rottamazione, la Twingo Electric si può acquistare a partire da 11.500 Euro e quindi con circa 13.000 Euro di incentivi. Altra formula un anticipo di 2.655 Euro e rate da 89 Euro al mese per i primi tre anni.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Arcuri “Dalla Pfizer la prossima settimana il 20% di dosi in meno”

21 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La campagna rallenta per la mancanza di materia prima”. Lo ha detto il commissario straordinario all’emergenza Covid, Domenico Arcuri, nel corso di una conferenza stampa, in merito ai ritardi nelle forniture dei vaccini Pfizer.“Purtroppo perchè ci siano i vaccinati c’è bisogno dei vaccini e questo accadrà con le dosi che il paese […]

[…]

Top News

Aspi verso la trasformazione in operatore integrato di mobilità

21 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La gestione integrata del ciclo di vita delle infrastrutture attraverso una logica industriale basata su ricerca, ingegneria, costruzioni, esercizio e manutenzione delle opere; un nuovo assetto organizzativo che vede la trasformazione o la nascita di nuove società controllate (Tecne, Free To X, la nuova Pavimental, la nuova ASPI Tech) per presidiare i […]

[…]

Top News

Paolo Dal Pino presidente Lega A, Luigi De Siervo ad

21 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Paolo Dal Pino è stato rieletto presidente della Lega di serie A nel corso dell’assemblea elettiva di Milano ottenendo 14 voti alla seconda votazione. Dal Pino si è riservato di accettare la nomina nel giro di qualche giorno.Luigi De Siervo è stato confermato amministratore delegato con 15 voti dopo la prima votazione.Nel […]

[…]

Top News

Riaprono gli Uffizi, Schmidt “Segnale speranza per la cultura”

21 Gennaio 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Bentornati agli Uffizi dopo 77 giorni. Una chiusura veramente lunga, come quella che abbiamo visto nella Seconda guerra Mondiale. La crisi non è ancora alle nostre spalle ma abbiamo ancora questo come segnale: l’importanza della cultura e dell’accesso diretto alla cultura”. Con queste parole il direttore delle Gallerie Eike Schmidt ha riaperto […]

[…]

Top News

Il Centrodestra va da Mattarella “La maggioranza è inconsistente”

21 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il segretario della Lega Matteo Salvini, il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani hanno incontrato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e gli hanno manifestato – a nome dell’intero centrodestra – “la grande preoccupazione per la condizione dell’Italia: mentre emergenza sanitaria ed economica si […]

[…]