Con Enel e Helbiz mobilità in città al 100% green e sostenibile

ROMA (ITALPRESS) – Grazie al protocollo d’intesa firmato da Helbiz ed Enel, le città italiane potranno contare su una flotta di micro-mobilità alimentata da sola energia rinnovabile fornita da Enel Energia. Obiettivo dell’accordo è accelerare il tasso di utilizzo di monopattini e bici elettriche in sharing attraverso l’impiego esclusivo di fonti rinnovabili. Tutti i mezzi elettrici Helbiz saranno alimentati da energia rinnovabile certificata erogata da Enel Energia presso tutti i magazzini italiani di stoccaggio e ricarica delle 14 città italiane a oggi coperte dal servizio tra cui Milano, Roma, Bari, Napoli, Torino.
La partnership, della durata di un anno, permetterà inoltre ai dipendenti del Gruppo Enel di usufruire dei servizi di mobilità Helbiz a condizioni e tariffe agevolate. “L’accordo con Enel è la naturale convergenza fra due aziende che guardano al futuro nella sola ottica della sostenibilità delle nostre città”, commenta Salvatore Palella, fondatore e Ceo di Helbiz.
“L’utilizzo sempre maggiore di energie rinnovabili e la mobilità a zero emissioni sono due tasselli fondamentali dell’impegno di Enel per la transizione energetica verso un modello più sostenibile”, commenta Carlo Tamburi, direttore Enel Italia. “L’accordo con Helbiz fa compiere un ulteriore passo in avanti alla micro-mobilità urbana in termini di sostenibilità, favorendo l’ambiente, il benessere delle persone e la qualità della vita nelle città”. Helbiz ha calcolato che la riduzione dell’impatto ambientale conseguente all’utilizzo dei monopattini elettrici sia nell’ordine di oltre 1,7 kg di CO2 per ogni chilometro percorso rispetto all’utilizzo di veicoli a combustibile fossile.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Polonia, Morawiecki “Non accettiamo ricatti dall’Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Il diritto dell’Unione non può essere sopra le Costituzioni, non può violarle”. Lo ha detto il primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, nel suo intervento al dibattito in plenaria al Parlamento europeo, a Strasburgo, sullo Stato di diritto.“L’Unione Europea non è uno Stato, lo sono invece i 27 Paesi membri dell’Ue che […]

[…]

Top News

Polonia, Von der Leyen “Non tollereremo rischi per valori comuni Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Per la prima volta in assoluto un tribunale di uno Stato membro rileva l’incompatibilità dei Trattati europei con la Costituzione nazionale. E questo ha gravi conseguenze per il popolo polacco perchè la decisione ha un impatto diretto sulla protezione e l’indipendenza della magistratura”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, […]

[…]

Top News

Orlando “Il Pd è uscito dalla Ztl, premiata la linea inclusiva”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Avevamo sensazioni buone, ma sicuramente non avremmo scommesso su una vittoria così significativa. Il 60 a 40 di Roma non è isolato, c’è una tendenza di carattere generale che premia il centrosinistra da Varese a Cosenza”. Lo afferma in un’intervista al quotidiano La Repubblica il ministro del Lavoro Andrea Orlando, in merito […]

[…]

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]