Colpo Sampdoria a Bergamo, Atalanta sconfitta 3-1

BERGAMO (ITALPRESS) – L’Atalanta perde ancora. La formazione di Gasperini cade in casa contro la Sampdoria per 3-1 e si conferma in questa fase della stagione più simile alla squadra travolta dal Napoli nel precedente turno di campionato che a quella devastante in Champions League contro il Midtjylland. Trova invece continuità Claudio Ranieri, che dopo le vittorie su Fiorentina e Lazio aggancia Gasperini a 9 punti e firma anche il terzo successo consecutivo in campionato grazie alle reti di Quagliarella, Thorsby e Jankto. In vista dell’Ajax, Gasperini ricorre ad un ampio turn over. Gli unici intoccabili sono Gomez e Ilicic. La prima frazione di gioco è quasi un esercizio di stile dello sloveno che in campo fa un pò quel che vuole tra tunnel, cambi di gioco e dribbling. Ma al 13′ è apparso un pò leggero sul contrasto a centrocampo che ha dato il via all’azione del gol dell’1-0 della Sampdoria. La rete è un’invenzione di Damsgaard che ruba palla a Ilicic e serve Quagliarella che punta Palomino prima di freddare Sportiello con un mancino secco sul primo palo. Al 44′ la Sampdoria ha persino l’occasione per raddoppiare ma Quagliarella si fa ipnotizzare da Sportiello. Il 2-0 arriva comunque al 59′: dalla destra Jankto disegna un cross per l’inserimento di Thorsby che di testa batte il portiere avversario. Al 77′ l’Atalanta prova a riaprire la partita con Zapata dagli undici metri ma l’ultima squadra a segnare è la Sampdoria: Keita guida il contropiede e serve a Jankto l’assist per il definitivo 1-3.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Polonia, Morawiecki “Non accettiamo ricatti dall’Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Il diritto dell’Unione non può essere sopra le Costituzioni, non può violarle”. Lo ha detto il primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, nel suo intervento al dibattito in plenaria al Parlamento europeo, a Strasburgo, sullo Stato di diritto.“L’Unione Europea non è uno Stato, lo sono invece i 27 Paesi membri dell’Ue che […]

[…]

Top News

Polonia, Von der Leyen “Non tollereremo rischi per valori comuni Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Per la prima volta in assoluto un tribunale di uno Stato membro rileva l’incompatibilità dei Trattati europei con la Costituzione nazionale. E questo ha gravi conseguenze per il popolo polacco perchè la decisione ha un impatto diretto sulla protezione e l’indipendenza della magistratura”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, […]

[…]

Top News

Orlando “Il Pd è uscito dalla Ztl, premiata la linea inclusiva”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Avevamo sensazioni buone, ma sicuramente non avremmo scommesso su una vittoria così significativa. Il 60 a 40 di Roma non è isolato, c’è una tendenza di carattere generale che premia il centrosinistra da Varese a Cosenza”. Lo afferma in un’intervista al quotidiano La Repubblica il ministro del Lavoro Andrea Orlando, in merito […]

[…]

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]