Colpo salvezza, la Fiorentina vince 2-1 a Verona

VERONA (ITALPRESS) – Boccata d’ossigeno in chiave salvezza per la Fiorentina. Dopo oltre un mese, la viola torna a riconquistare i tre punti grazie al 2-1 al ‘Bentegodì contro il Verona. Le maggiori motivazioni della squadra gigliata hanno avuto la meglio sugli uomini di Juric, alla sesta sconfitta negli ultimi sette incontri. Il primo tempo si gioca su buoni ritmi con i padroni di casa che prendono subito in mano le redini dell’incontro. Dopo 3′ minuti è Bessa a spaventare Dragowski, che poi vola sulla conclusione di Lasagna al 18′, sfortunato sul corner successivo con un salvataggio sulla linea di Venuti. La Fiorentina fa fatica a centrocampo ma riesce a scuotersi dopo mezz’ora. La sortita di Ribery costringe Silvestri a sporcare i guantoni ma è allo scadere che la viola trova l’episodio a favore. Venuti scappa sulla destra, Ribery lascia sfilare per l’accorrente Bonaventura, steso in area da Barak. L’arbitro Prontera di Bologna indica il dischetto e il solito Vlahovic non sbaglia, regalando alla Fiorentina l’1-0 prima del duplice fischio. Memori del secondo tempo contro il Sassuolo, gli uomini di Iachini approcciano la ripresa con più attenzione addormentando il gioco e chiudendo gli spazi. Il possesso del Verona è sterile e non produce pericoli dalle parti di Dragowski, la Fiorentina trova dunque il raddoppio sugli sviluppi di un calcio piazzato: al 65′ è Caceres a colpire dall’altezza del dischetto un pallone vagante che, tra le deviazioni della difesa gialloblù, si insacca alle spalle dell’incolpevole Silvestri. Juric gioca a questo punto la carta Zaccagni, mossa che paga subito: sventagliata per Faraoni, torre di testa per Salcedo (altro cambio nella ripresa) e distanza dimezzata al 72’. I fantasmi dell’ennesima rimonta subita, però, vengono scacciati da una Fiorentina concentrata.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Draghi “Italia non è come dovrebbe essere, con Pnrr cambio di passo”

7 Maggio 2021 0
OPORTO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – “Già prima della pandemia la nostra società e il mercato del lavoro presentavano delle spaccature profonde, le diseguaglianze di genere e territoriali a livello regionale c’erano già. Il livello di disoccupazione in Italia era preoccupante già prima dell’emergenza Covid, con un divario del doppio rispetto ai dati dell’Europa. L’Italia non è […]

[…]

Top News

Lavoro, Orlando “Lo Stato non può risparmiare sulla sicurezza”

7 Maggio 2021 0
Firenze (Italpress) – “Non basta il cordoglio, non basta la vicinanza, non basta neanche l’indignazione. Occorre fare. Oggi ci siamo confrontati con tutti gli organi deputati al controllo per capire quali sono gli interventi che possono ulteriormente rafforzare gli strumenti di prevenzione e di contrasto al rischio. Si può agire su più livelli”. Lo ha […]

[…]

Top News

A marzo vendite al dettaglio stazionarie, forte crescita su anno

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per il complesso delle vendite al dettaglio a marzo l’Istat registra una sostanziale stazionarietà congiunturale. A ciò si contrappone un fortissimo incremento tendenziale che riflette i livelli particolarmente depressi che avevano caratterizzato marzo 2020, primo mese di chiusura forzata di molte attività commerciali a causa dell’emergenza sanitaria, in particolare nei settori non […]

[…]

Top News

Hamilton il più veloce nel venerdì di Barcellona, Ferrari c’è

7 Maggio 2021 0
MONTMELO’ (SPAGNA) (ITALPRESS) – Lewis Hamilton ha realizzato il miglior tempo del venerdì di libere del Gran Premio di Spagna di Formula 1. Sul circuito di Montmelò il pilota inglese della Mercedes ha fermato il cronometro in 1’18″170 al pomeriggio, precedendo il finlandese e compagno di team Valtteri Bottas (che invece era stato il più […]

[…]