Champions, pareggio senza reti in Ucraina per l’Inter

KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – L’Inter strappa un timido 0-0 in casa dello Shakhtar Donetsk. I nerazzurri creano, costruiscono ma non la buttano mai dentro: secondo pareggio consecutivo dopo quello contro il ‘Gladbach e cammino europeo che si complica in un girone B che è stato stravolto la scorsa settimana dal successo degli ucraini sul Real Madrid. Due traverse nel primo tempo e anche un pizzico di sfortuna per la Beneamata, ferma a quota due punti e attesa al doppio appuntamento con i blancos. Senza Eriksen dal primo minuto, Conte ritorna al suo amato 3-5-2 con Vidal, Brozovic e Barella a dirigere l’orchestra in mezzo. Luis Castro invece, già orfano di Junior Moraes in avanti, perde Dentinho dopo solo un quarto d’ora per un problema fisico. I nerazzurri acquisiscono coraggio col passare dei minuti e al 17′ sbattono sulla traversa con la volèe di destro di Barella a portiere battuto. L’ex Cagliari è di gran lunga il più positivo assieme a Lukaku nella prima frazione. Proprio Lukaku va vicinissimo al vantaggio al 22’ quando colpisce di testa e fa la barba al palo in seguito ad una deviazione.
Lo Shakhtar non si vede mai dalle parti di Handanovic e attende il duplice fischio con una buona dose di fortuna: al 41′ infatti è Lukaku a centrare il secondo legno di serata direttamente da calcio di punizione, deviato dall’estremo difensore ucraino. Nella ripresa la trama non cambia. Al 54′ Lautaro si mangia lo 0-1: Brozovic conclude, Trubin respinge e l’argentino – tutto solo – mette a lato a due passi. Quattro giri d’orologio dopo ci prova Vidal che stacca di testa sugli sviluppi di un corner ma alza troppo la traiettoria. A testa bassa la pattuglia di Conte sbatte sulla difesa schierata dello Shakhtar. A circa un quarto d’ora dal termine l’Inter protesta per un contatto dubbio su Lukaku in area avversaria: non c’è nulla per il fischietto bulgaro Kabakov. I timidi tentativi nel finale non portano effetti.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, prosegue il confronto Governo-Regioni sui parametri

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Una riunione proficua”. Così il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti (presidente della Liguria) ha commentato l’esito del confronto odierno con i ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Francesco Boccia. Prosegue infatti il dialogo Governo-Regioni sulla verifica dei parametri che sono alla base della classificazione per fasce delle […]

[…]

Top News

Il futuro dell’auto elettrica passa dalle colonnine ad alta potenza

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Volkswagen ha annunciato che entro il 2050 vuole arrivare a essere carbon neutral, quindi a bilancio zero nella produzione di CO2. Questo vuol dire, che dal 2040 non venderemo più vetture con motore a combustione interna. Per arrivarci, dobbiamo prepararci, e ci sono molte cose da fare dal punto di vista industriale […]

[…]

Top News

Cariplo e Intesa sostengono il Terzo Settore in difficoltà

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Nel corso dell’evento “Non Profit e accesso al credito”, è stata presentata l’iniziativa “Sostegno al Terzo Settore”. Un’operazione finanziaria molto innovativa, promossa da Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo, CSVnet Lombardia, Fondazione ONC, Cooperfidi Italia, Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, che permette l’erogazione di €30MLN di finanziamenti agevolati, sulla base […]

[…]

Top News

Federmanager, sostenibilità strategica per la competitività del Paese

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Per 2 manager su 3 la certificazione della sostenibilità è la chiave ai fini reputazionali, per essere competitivi, con un conseguente aumento dei profitti e una maggiore attrattività nei confronti della clientela e per l’eccesso ai finanziamenti. Uno su due ritiene che sia una sfida di sistema da vincere tutti insieme, mentre […]

[…]

Top News

Elena Sofia Ricci è Montalcini “Spero sia esempio per ragazzi”

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una donna protesa verso i giovani e, insieme, una donna divertente e appassionata del suo lavoro. Questa è, per Elena Sofia Ricci, Rita Levi Montalcini, la scienziata – premio Nobel nel 1986 – cui dà il volto nel film a lei dedicato, in onda su Raiuno giovedì 26 novembre in prima serata. […]

[…]