Champions al Bayern, Psg battuto 1-0 in finale

LISBONA (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Trionfa il Bayern Monaco. La squadra di Flick all’undicesima finale si prende tutto: vince la Champions League per la sesta volta della sua storia e realizza il secondo triplete dopo quello della stagione 2012/13. Alla prima finale disputata, il Psg cade sotto il colpo di un prodotto del suo vivaio: Kingsley Coman, autore dell’1-0 decisivo. Per la squadra di Tuchel restano i rimpianti per le troppe occasioni sprecate nel primo tempo. La prima mezz’ora di gioco è in effetti uno spettacolo di occasioni e ribaltamenti di fronte. Per Psg e Bayern due chance da gol a testa. Sul fronte della squadra di Tuchel i protagonisti sono Neymar e Di Maria: il primo si scontra con il muro di Neuer dopo un assist di Mbappè, il secondo calcia alto col mancino da buona posizione dopo essere stato liberato dal brasiliano. Per il Bayern Monaco l’uomo più pericoloso è anche il capocannoniere con 15 gol di questa edizione: Lewandowski prima colpisce il palo al 22′ con un tiro strozzato in area, poi impegna Navas con un colpo di testa in caduta tra Kimpembe e Thiago Silva. Nel finale di primo tempo il Psg getta via un’altra chance da gol: Alaba regala palla ad Herrera che offre a Mbappè la palla dell’1-0 ma il francese spreca tutto e calcia debolmente tra le braccia di Neuer. Al 59′ il Bayern Monaco passa in vantaggio in un momento positivo dei francesi e con l’uomo meno atteso: Kimmich scodella la palla in area, Kehrer si dimentica di Coman che di testa batte Navas. La reazione del Psg è affidata all’orgoglio e alla classe di Di Maria: al 69′ l’argentino inventa dal nulla un assist per Marquinhos che da due passi calcia addosso a Neuer. Al 72′ un altro episodio da moviola: Kimmich tocca in area Mbappè che cade, Orsato lascia ancora giocare e i dubbi restano. Al 91′ l’ultima chance: Mbappè inventa per Neymar che col destro sfiora il palo dopo aver circumnavigato Alaba. La situazione non cambia: il Bayern Monaco alza la Champions League, al Psg resta solo l’esperienza della prima finale.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Ronaldo e Morata trascinano la Juve agli ottavi di Champions

24 Novembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus stacca in extremis ma con due turni d’anticipo il biglietto per gli ottavi di finale di Champions League. All’Allianz Stadium di Torino, i bianconeri allenati da Andrea Pirlo hanno superato il Ferencvaros per 2-1. La Juventus, infatti, era partita con il freno a mano tirato, incapace di andare a far […]

[…]

Top News

Doppietta Immobile e Parolo, Lazio batte Zenit 3-1

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Fondamentale vittoria della Lazio per 3-1 contro lo Zenit in Champions League. La doppietta di Immobile, un gol in apertura e l’altro su rigore nella ripresa, insieme alla rete di Parolo, consentono ai biancocelesti di salire a quota 8 punti nel girone F da imbattuti in Europa. Dzyuba aveva accorciato le distanze […]

[…]

Top News

Al congresso Simg l’importanza della spirometria

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’importanza della spirometria e l’attualità dell’esame, anche in questo difficile periodo. E’ il tema al centro del dibattito online organizzato in occasione del 37° Congresso Nazionale della Simg. Hanno partecipato al dibattito online sul tema “Mmg e le problematiche pneumologiche”, Vincenzo Russo, Flavio Aiello, Fabio Lombardo, Francesco Paolo Lombardo, Claudio Paci. I […]

[…]

Top News

Coronavirus, 23.232 nuovi contagi e 853 morti, boom decessi

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Brusco balzo in avanti dei decessi, con 853 morti nelle ultime 24 ore a fronte dei 630 di ieri. Il totale delle vittime sale così a 51.306. Sostanzialmente stabili i nuovi contagi di Coronavirus in Italia. Sono infatti 23.232 quelli registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 22.930), per un totale […]

[…]