Canottaggio, 89 della squadra azzurra in isolamento dopo due positività

ROMA (ITALPRESS) – Le 89 persone facenti parte dello staff della nazionale italiana di canottaggio, reduci dagli Europei di Poznan, si trovano in quarantena fiduciaria dopo il rientro in Italia a seguito di due positività tra gli atleti azzurri di cui non è stata resa nota l’identità. Tra le 89 persone ci sono tutti i componenti della delegazione (atleti, tecnici, medici, dirigenti, stampa) che osserveranno un periodo di quarantena fiduciaria di 10 giorni, presso le rispettive abitazioni, e non saranno presenti al Campionato Italiano COOP di Varese. La delegazione italiana aveva concluso gli Europei vincendo undici medaglie con 21 barche schierate alla partenza, 17 delle quali sono arrivate in finale. “Al rientro dagli Europei di Poznan due ragazzi sono risultati positivi. Essendo rientrati scaglionati avevamo predisposto che si facesse un tampone precauzionale anche perchè avevamo i campionati di Varese pochi giorno dopo. Visti i due positivi, abbiamo attuato il protocollo, cioè isolamento di 10 giorni per tutti come prevede il Dpcm. Siamo sereni. Al termine dei 10 giorni faremo un altro tampone e poi speriamo ci sia un liberi tutti” ha dichiarato all’Italpress il presidente della Federazione italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale. “Agli Europei c’erano tante nazionali, da quanto abbiamo appreso
ci sarebbero altri due casi in altre nazioni. Per quanto ci
riguarda siamo stati sempre ligi e attenti pur avendo fatto tanti
raduni e tante gare”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Inter senza vittoria in Champions, con lo Shakhtar finisce 0-0

28 Settembre 2021 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Finisce ancora 0-0 tra Shakhtar Donetsk ed Inter, come nei due precedenti della fase a gironi della scorsa Champions League. Rammarico per la formazione di Simone Inzaghi che cercava i tre punti dopo la sconfitta subita nel finale contro il Real Madrid, ma che nonostante diverse occasioni importanti gioca una partita […]

[…]

Top News

Allegri “Con il Chelsea potrei stravolgere la formazione”

28 Settembre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Domani voglio vedere una partita tecnicamente ‘pulità, dovremo aver pazienza ma anche il gusto di giocare queste sfide. E’ una gara internazionale e loro sono solidi fisicamente e organizzati: ci vuole una buona partita dal punto di vista della tecnica”. Lo ha dichiarato il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri alla vigilia della […]

[…]

Top News

Clima, Cingolani “Aperti a qualsiasi idea innovativa dei giovani”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Con gli attivisti dei Fridays for Future “diciamo le stesse cose, perchè i due contributi delle attiviste sono stati molto chiari: bisogna ricordare ai Paesi avanzati che devono versare 100 miliardi ai Paesi poveri e che non bastano nemmeno, dovremmo fare di più. Bisogna ricordare anche che siamo in ritardo con la […]

[…]

Top News

Roma, Salvini “Giorgetti? Non si riparte dai salotti di Calenda”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Non ho tempo per leggere le interviste, poi ho visto che Giorgetti ha smentito. Credo che a Roma con Michetti si ripartirà dalle periferie, non dal salotto di Calenda”. A dirlo il leader della Lega Matteo Salvini commentando alcune affermazioni del ministro Giorgetti sulle amministrative di Roma.Salvini ha anche commentato il caso […]

[…]

Top News

Covid, 2.985 nuovi casi e 65 decessi in 24 ore

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ricrescono i casi Covid in Italia rispetto alle 24 ore precedenti. I nuovi positivi sono 2.985, in aumento rispetto ai 1.772 della precedente rivelazione, e questo – secondo i dati forniti dal ministero della Salute – a fronte di quasi il triplo dei tamponi processati, 338.425 e che fa crollare il tasso […]

[…]

Top News

Bollette, con l’intervento del Governo +29,8% elettricità e +14,4% gas

28 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La dinamica dei prezzi delle materie prime verso i massimi storici – ancora in forte crescita per la ripresa delle economie dopo i ribassi dovuti alla pandemia e le difficoltà nelle filiere di approvvigionamento – e le alte quotazioni dei permessi di emissione di CO2, avrebbero portato ad un aumento superiore al […]

[…]