Cagliari-Sampdoria 2-0, Joao Pedro e Nandez in gol

CAGLIARI (ITALPRESS) – Il Cagliari batte e raggiunge la Sampdoria. Nell’anticipo del sabato i sardi dominano nel secondo tempo, instradati dall’espulsione al 43′ di Augello. Joao Pedro apre le danze su rigore, poi la rete di Nandez ad archiviare definitivamente la pratica sul 2-0. La squadra di Ranieri frena il suo cammino dopo l’ottimo avvio stagionale, mentre Simeone e compagni si issano a quota 10 punti in classifica, a pari coi liguri. Il primo tempo è tutt’altro che entusiasmante per quanto concerne le chance prodotte. Al 40′ l’episodio che cambia le sorti della gara: pasticcio difensivo dei liguri, con Nandez che ne approfitta e viene atterrato vistosamente da Augello. Inizialmente il direttore di gara, Ayroldi, estrae il giallo al difensore. Poco dopo viene chiamato a osservare l’episodio al monitor del Var e opta per una giusta espulsione per fallo da ultimo uomo. A farne le spese è anche Ramirez, sostituito da Ranieri per far posto al giovane Damsgaard (il più in luce dei suoi). Nella ripresa la Samp paga l’uomo in meno con un’altra leggerezza, quella di Tonelli, il quale si frappone fallosamente a Joao Pedro in area: l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto. Rigore segnato dallo stesso Joao Pedro al minuto 48 per l’1-0. Al 62′ Sottil sfiora il raddoppio, fermato da Audero a tu per tu. Il secondo gol è però solo questione di minuti per il Cagliari: contropiede fulmineo di Nandez che con freddezza finalizza il suggerimento di Simeone al 69′.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Mancini convoca 34 giocatori per le qualificazioni mondiali

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A un mese e mezzo di distanza dal trionfo nell’Europeo, la Nazionale torna in campo per riprendere il cammino nelle qualificazioni ai Mondiali. Grazie ai successi nei primi tre match disputati a marzo, gli Azzurri sono in testa alla classifica del Gruppo C con tre lunghezze di vantaggio sulla Svizzera, seconda ma […]

[…]

Top News

Addio Juve, Ronaldo torna al Manchester United

27 Agosto 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – A distanza di 12 anni, Cristiano Ronaldo torna a vestire la maglia del Manchester United. Dopo le parole sibilline in conferenza stampa del tecnico Solskjaer, ecco l’ufficialità dell’accordo con la Juventus per l’ingaggio del 36enne attaccante portoghese. Ronaldo, cinque volte Pallone d’Oro, porta con sè in dote oltre trenta titoli – […]

[…]

Top News

Covid, Draghi “Ampliate le disparità globali”

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “In molte economie avanzate la pandemia è sempre più sotto controllo, ma purtroppo non è così nei paesi più poveri del mondo. Ci sono state delle enormi disuguaglianze in termini di accesso ai vaccini. Nei paesi ad alto reddito quasi il 60% della popolazione ha ricevuto almeno una dose, mentre in quelli […]

[…]

Top News

Covid, dal 30 agosto la Sicilia in zona gialla

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho appena firmato una nuova ordinanza che porta la Sicilia in zona gialla. E’ la conferma che il virus non è ancora sconfitto e che la priorità è continuare ad investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi”. Lo rende noto il ministro della Salute, […]

[…]

Top News

Covid, 7.826 nuovi casi e 45 decessi

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Leggera crescita dei casi Covid in Italia. Secondo i dati del ministero della Salute, i nuovi positivi nelle ultime 24 ore sono 7.826, in crescita rispetto ai 7.222 di ieri, con 265.480 tamponi processati. Dati che determinano un tasso di positività che cala al 2,94%. Lieve incremento dei decessi, 45 (+2); su […]

[…]

Top News

Bronzo nel paradressage con Morganti, Gilli d’argento

27 Agosto 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Salgono a tredici le medaglie azzurre alla Paralimpiade di Tokyo 2020. La campionessa del mondo in carica Sara Morganti, in sella a Royal Delight, ha conquistato il bronzo nel paradressage grado I, prendendosi la rivincita per l’amara avventura di Rio 2016, quando non potè partecipare ai Giochi in terra carioca perchè […]

[…]