Boccia “Su riforma elettorale Pd è stato chiaro, discussione esaustiva”

CARINI (PALERMO) (ITALPRESS) – “Sulla riforma elettorale la discussione in Commissione era stata abbastanza esaustiva. Ora dipenderà dal confronto tra le forze politiche di maggioranza, il Pd non deve aggiungere altro”.
Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, oggi a Carini, in provincia di Palermo, a margine di una iniziativa elettorale a sostegno del candidato sindaco Giovi Monteleone.
“Nicola Zingaretti – ha aggiunto – è stato piuttosto chiaro, si va avanti e ognuno deve assumersi le proprie responsabilità. Poi il Parlamento è sempre sovrano, quindi se la maggioranza è lineare e rispettosa degli impegni assunti con il Pd si va avanti su quella strada. Altrimenti, sulla Legge Elettorale più consenso si trova in Parlamento meglio è per tutti”.
Il ministro è poi intervenuto sull’allenza con il Movimento Cinque Stelle.
“L’alleanza con il M5s – ha sottolineato – io la auspico dal 2013. E’ evidente che per un’alleanza è necessario tagliarsi i ponti alle spalle. E chi è nato è cresciuto nel Pd – ha aggiunto – sa che significa tagliarsi i ponti alle spalle e avere il coraggio di costruire un progetto collettivo che inevitabilmente va oltre le rispettive storie politiche. Ora tocca al M5s fare questo percorso interno, però siamo rispettosi dell’evoluzione e del loro travaglio interno. Sappiamo aspettare sapendo che nelle ultime elezioni Regionali se non ci fosse stato il Pd le regioni sarebbero tutte nelle mani di Salvini e Meloni”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Regione Lombardia e sindaci “coprifuoco dalle 23 alle 5”

19 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi ‘eccezionalì (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità), nell’intera Lombardia dalle ore 23 alle 5 del mattino a partire da giovedì 22 ottobre. E’ la proposta che, all’unanimità, i sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, il presidente dell’Anci, […]

[…]

Top News

Finisce senza gol il posticipo fra Verona e Genoa

19 Ottobre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – L’ombra del Covid spegne lo spettacolo al Bentegodi ed Hellas Verona e Genoa devono accontentarsi di un pareggio a reti inviolate nel posticipo della quarta giornata di Serie A. La squadra di Maran, falcidiata dai casi di coronavirus, si presenta senza i positivi Destro, Criscito, Zappacosta, Cassata, Lerager e Males. Tanti assenti […]

[…]