Basta lo 0-0 contro l’Inter, Juve in finale di Coppa Italia

TORINO (ITALPRESS) – La Juve imbriglia l’Inter e vola in finale di Coppa Italia. All’Allianz Stadium, dopo il 2-1 della gara d’andata, basta lo 0-0 ai bianconeri che offrono un’altra solida prestazione difensiva dando continuità ai tre clean sheet consecutivi in campionato, pur senza Bonucci e Chiellini nell’undici titolare. La Juve lascia il pallino nelle mani dell’avversario, l’Inter spinge sull’acceleratore sin dalle prime battute e al decimo minuto ci sono già le prime proteste. Lautaro Martinez cade in area al momento del tiro, l’Inter protesta per un presunto tocco di Bernardeschi ma l’arbitro Mariani è vicino all’azione e non si lascia ingannare dalla dinamica dell’episodio. L’Inter arriva con facilità al limite dell’area sfruttando la corsia destra con Hakimi che spesso e volentieri si aggiudica il duello con Alex Sandro, ma Demiral e De Ligt fanno letteralmente muro davanti alla porta difesa da Buffon. E così, negli ultimi minuti della prima frazione, la Juventus prova a uscire dal guscio e a mettere in ritmo un Ronaldo, fino a quel momento troppo isolato. Proprio sui piedi del portoghese capita una ghiotta palla-gol al 64′ ma il tiro è poco angolato e Handanovic riesce a coprire lo specchio. Decisamente di altra caratura la giocata al 70′ del numero 7 bianconero, che passa tra Skriniar e Barella ma viene fermato ancora una volta dal capitano nerazzurro. Con il passare dei minuti e con l’Inter chiamata a segnare due reti, la Juve ha più chance per colpire in campo aperto ma pecca di lucidità nell’ultima scelta. Pirlo non vuol rischiare nulla, all’81’ punta sull’affidabilità di Chiellini per blindare il risultato e l’obiettivo viene raggiunto: dopo 4′ di recupero la Vecchia Signora festeggia, contro Atalanta o Napoli andrà a caccia della quattordicesima Coppa Italia.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]