Barak risponde a Ronaldo, Verona-Juventus 1-1

VERONA (ITALPRESS) – Barak risponde a Cristiano Ronaldo e beffa una Juventus stanca e con poche alternative in panchina. Al Bentegodi la squadra di Pirlo non va oltre l’1-1 contro l’Hellas Verona. Pirlo deve rinunciare a Morata, Dybala, Bonucci, Chiellini, Cuadrado e Arthur. Sul fronte d’attacco c’è spazio per Kulusevski e Cristiano Ronaldo, al top nei primi cinque campionati europei per numero di marcature multiple. La prima frazione di gioco offre uno spartito equilibrato con la palla che staziona prevalentemente nella zona di centrocampo. La prima occasione però è della Juventus: al 2′ Ramsey scatta alle spalle della difesa e da posizione defilata non sorprende Silvestri che devia in calcio d’angolo. Reduce dal gol nel 2-2 contro il Genoa, è di Faraoni la risposta del Verona che cinque minuti dopo sfiora il pareggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il classe 1991 anticipa tutti e di testa costringe Szczesny a deviare sul palo per salvare il risultato. L’ultima vera occasione del primo tempo è di Federico Chiesa che al 14′ impegna Silvestri con un diagonale potente ma poco angolato. Da questo momento in poi, i ritmi si abbassano e il gioco è spezzettato da ben ventuno falli. Ma nella ripresa, la Juventus sblocca il risultato: Chiesa taglia in area, sfrutta una verticalizzazione di Ramsey e serve a Cristiano Ronaldo la conclusione a botta sicura che vale l’1-0. Ma al 78′ c’è il pareggio di un Verona che nel finale ha rialzato la testa: Demiral sbaglia un disimpegno, Lazovic crossa dalla destra e trova Barak che svetta di testa e batte Szczesny. Nel finale, la Juventus rischia di capitolare: Lazovic dal vertice dell’area lascia partire un destro che costringe Szczesny a ricorrere al grande intervento con l’aiuto della traversa per difendere l’1-1.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Pirlo “La vittoria sul Napoli serve se troviamo continuità”

10 Aprile 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Cosa vorrei rivedere della partita col Napoli? Lo spirito. E’ più facile trovare energie e giocare questo tipo di partite e invece dobbiamo mantenere la stessa concentrazione e lo stesso atteggiamento anche contro le altre squadre. Col Napoli c’era grande unità d’intenti, grande sacrificio, ed è quello che ti porta a ottenere […]

[…]

Top News

Banca del Fucino sostiene la cultura e i teatri

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il tema della responsabilità sociale dell’impresa è da tempo molto dibattuto. In effetti, ogni impresa è – o dovrebbe essere – consapevole dell’impatto che la propria attività esercita sulla società, anche al di là del suo immediato ambito di azione. Questo vale in particolare per le banche, che rappresentano uno snodo essenziale […]

[…]

Top News

Gentiloni “Da Ue risposta forte alla crisi economica”

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che il rapporto di previsione presentato oggi da Confindustria sia largamente convergente con le previsioni della Commissione europea e le aggiorneremo ai primi di maggio che terranno conto anche dell’impatto prevedibile dei piani di ripresa e resilienza. Su queste previsioni si baseranno le scelte di politica finanziaria e fiscale. Continuo a […]

[…]

Top News

Conte “Non abbiamo ancora vinto nulla, ma ora Inter credibile”

10 Aprile 2021 0
APPIANO GENTILE (ITALPRESS) – “Non abbiamo ancora fatto niente, anzi una cosa importante sì: abbiamo ridato credibilità all’Inter che ora è vista come un’antagonista anche in Europa visto che siamo arrivati in finale di Europa League l’anno scorso e qualcuno forse l’ha dimenticato, in due anni abbiamo raggiunto questo obiettivo, ora c’è da fare l’ultimo […]

[…]