Barak risponde a Ronaldo, Verona-Juventus 1-1

VERONA (ITALPRESS) – Barak risponde a Cristiano Ronaldo e beffa una Juventus stanca e con poche alternative in panchina. Al Bentegodi la squadra di Pirlo non va oltre l’1-1 contro l’Hellas Verona. Pirlo deve rinunciare a Morata, Dybala, Bonucci, Chiellini, Cuadrado e Arthur. Sul fronte d’attacco c’è spazio per Kulusevski e Cristiano Ronaldo, al top nei primi cinque campionati europei per numero di marcature multiple. La prima frazione di gioco offre uno spartito equilibrato con la palla che staziona prevalentemente nella zona di centrocampo. La prima occasione però è della Juventus: al 2′ Ramsey scatta alle spalle della difesa e da posizione defilata non sorprende Silvestri che devia in calcio d’angolo. Reduce dal gol nel 2-2 contro il Genoa, è di Faraoni la risposta del Verona che cinque minuti dopo sfiora il pareggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il classe 1991 anticipa tutti e di testa costringe Szczesny a deviare sul palo per salvare il risultato. L’ultima vera occasione del primo tempo è di Federico Chiesa che al 14′ impegna Silvestri con un diagonale potente ma poco angolato. Da questo momento in poi, i ritmi si abbassano e il gioco è spezzettato da ben ventuno falli. Ma nella ripresa, la Juventus sblocca il risultato: Chiesa taglia in area, sfrutta una verticalizzazione di Ramsey e serve a Cristiano Ronaldo la conclusione a botta sicura che vale l’1-0. Ma al 78′ c’è il pareggio di un Verona che nel finale ha rialzato la testa: Demiral sbaglia un disimpegno, Lazovic crossa dalla destra e trova Barak che svetta di testa e batte Szczesny. Nel finale, la Juventus rischia di capitolare: Lazovic dal vertice dell’area lascia partire un destro che costringe Szczesny a ricorrere al grande intervento con l’aiuto della traversa per difendere l’1-1.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]