Bagnaia in pole a Misano, anche Marini in prima fila

MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – Francesco Bagnaia conquista la pole position nel Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna di MotoGP. ‘Peccò, partito dal Q1, scatterà dalla prima casella della griglia nella gara di Misano di domenica, grazie al giro chiuso in 1’33″045 davanti al compagno di scuderia Jack Miller e l’altra Ducati di un sorprendente Luca Marini. Una buona occasione dunque per Bagnaia per rovinare il primo match point a Fabio Quartararo, leader del Mondiale, eliminato nel Q1. Solo 23esimo Valentino Rossi nel suo ultimo week-end a Misano, cattive notizie per Lorenzo Savadori, costretto a operarsi per la frattura alla clavicola dopo la caduta in FP3.
“Non c’è niente da dire, sono davvero contento – commenta ‘Peccò – Essere in pole anche qui è meraviglioso, non è stato facile perchè stamattina andavo bene con la gomma usata, poi ho faticato con la nuova quando era ancora bagnato e non sono entrato direttamente in Q2. Ho cercato di fare più giri possibili in FP4 e fare la Q1 in questi casi aiuta ancora di più. Ce lo meritavamo, siamo veloci”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]