Autopsia su resti Gioele, “difficile stabilire se morto vicino madre”

MESSINA (ITALPRESS) – “Oggi non è possibile capire se il bambino sia morto vicino alla madre Viviana…”. Lo ha detto, parlando con i cronisti, Stefano Vanin, l’entomologo forense nominato come perito dalla Procura di Patti, al termine dell’autopsia sui resti di Gioele, il bimbo di 4 anni trovato morto nei boschi di Caronia, nel messinese, ad una certa distanza dal cadavere della madre, la dj di origini torinesi, Viviana Parisi.
“Sono stati raccolti – ha aggiunto – un sacco di elementi sia per quanto riguarda la componente medica che veterinaria e entomologica. Quindi di elementi ce ne sono. Come ogni corpo ha dato delle informazioni, quanto è ‘informativò lo vedremo. Adesso come nel caso della madre è tutto da analizzare in laboratorio”.
Per il professor Vanin si tratta “di un caso difficilissimo perchè ci sono un clima e un ambiente particolare, anche se qualche elemento informativo è stato estratto. Sul terreno ci sono dei ‘segni di giacitura del corpò. Il terreno non è compromesso, ma è un ambiente su cui sono passare delle persone”.
“L’unico elemento certo – ha sottolineato Giuseppina Certo, il consulente nominato dalla famiglia di Daniele Mondello – è che il bambino è stato aggredito dalla macro-fauna presente nei boschi di Caronia”.
L’autopsia di Gioele è stata eseguita al Policlinico di Messina. Da quanto si apprende non “si può ancora stabilire se è stato
aggredito prima o dopo la morte” e “se il bambino è morto lì”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Ronaldo affonda il Cagliari, la Juve vince ed è seconda

21 Novembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ricomincia a correre e batte 2-0 il Cagliari al rientro dalla sosta. I bianconeri indirizzano la sfida dello ‘Stadium’ già nel primo tempo con una doppietta del solito Cristiano Ronaldo che raggiunge Zlatan Ibrahimovic in testa alla classifica cannonieri con 8 gol. Tre punti importanti per Pirlo che torna a […]

[…]

Top News

Lo Spezia blocca a Cesena l’Atalanta sullo 0-0

21 Novembre 2020 0
CESENA (ITALPRESS) – Lo Spezia lascia a secco l’Atalanta e conquista il quarto risultato utile nelle ultime cinque partite di campionato. Polveri bagnate per l’attacco orobico, fermato sullo 0-0 nell’anticipo dell’ottava giornata con un’altra occasione mancata per accorciare la classifica e mettere pressione alle prime della classe. Che non sarebbe stata una passeggiata al “Manuzzi” […]

[…]

Top News

Coronavirus, 34.767 nuovi casi e 692 vittime

21 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 34.767 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, su un totale di 237.225 tamponi realizzati nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza Coronavirus, diffuso dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore della Sanità. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 692, per un totale di 49.261 […]

[…]

Top News

Immobile e Correa in gol, la Lazio passa a Crotone 2-0

21 Novembre 2020 0
CROTONE (ITALPRESS) – Sotto l’acquazzone dello Scida, la Lazio batte il Crotone per 2-0 con le reti di Immobile e Correa e sale a quota 14 punti dopo una pausa nazionali movimentata per via delle positività di Luiz Felipe e Milinkovic-Savic e del caso Luis Alberto. Per il fantasista spagnolo si prospettava una panchina punitiva […]

[…]

Top News

Mantovani “Ok piano annunciato da Bellanova, Vinitaly farà la sua parte”

21 Novembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – «Veronafiere, con Vinitaly, è a disposizione per favorire il grande cambiamento del settore vitivinicolo annunciato oggi a wine2wine dalla ministra alle Politiche agricole, Teresa Bellanova. La strategia per attuare l’immediato rilancio del comparto a cui ha fatto riferimento la ministra, ci trova allineati e pronti a favorire la filiera sul piano del […]

[…]