Aule scuola in un istituto religioso a Roma, Raggi visita stabile

ROMA (ITALPRESS) – “La collaborazione con il Vicariato sta dando i suo frutti. Abbiamo trovato altri spazi, anche nel X municipio, per venire incontro alle esigenze degli istituti talvolta non adeguati alle normative. Siamo qui all’istituto Maestre Pie Filippini, una ex scuola in disuso da 10 anni che grazie al protocollo sottoscritto con il Vicariato è stato messo a disposizione delle nostre scuole”. Lo ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi, a margine della sua visita all’istituto religioso che è stato messo a disposizione per ospitare una parte degli studenti della scuola media dell’I.C. Ovidio. Si tratta di circa 300 degli 800 ragazzi iscritti. Questo è uno degli istituti religiosi che hanno dato i loro spazi per la ripresa dell’anno scolastico in questa emergenza post Coronavirus, grazie al protocollo sottoscritto tra Roma Capitale e il Vicariato, che consente il reperimento di ulteriori spazi per le attività educative e didattiche. L’accordo prevede che Roma Capitale garantisca la pulizia e il decoro con gli stessi standard di qualità degli analoghi servizi prestati negli edifici scolastici istituzionali.
“Abbiamo attraversato un periodo drammatico – ha spiegato la sindaca Raggi – con una emergenza della quale nessuno sapeva nulla, una pandemia che nessuno poteva immaginare e l’abbiamo affrontata con strumenti convenzionali. Dobbiamo ringraziarci perchè siamo riusciti a rispettare delle regole che ci hanno consentito di uscire fuori da questa crisi. Ora ci troviamo in un’era post Covid, abbiamo iniziato a capire cosa vuol dire resilienza, la pratica ci ha fatto scoprire cosa vuol dire essere resilienti, in un mondo di norme che non è fatto per i cambiamenti. Il cambiamento è in atto e dipende da ciascuno di noi”. “Roma – ha proseguito – rinasce se ciascuno di noi si prende cura del proprio pezzetto, questo è l’esempio concreto dove tutti hanno collaborato mettendo insieme le proprie capacità e dando una risposta. Il Covid ci ha messo di fronte alla capacità di reagire. Questo deve diventare il nuovo modello di reazione. Mi spiace che possiamo reagire solo nei momenti straordinari. Anche i ragazzi che verranno qui dovranno affrontare un cambiamento, sono ragazzi che imparano sulla loro pelle la capacità di adattamento”.
Il Municipio XIV, in cui ricade l’istituto religioso, sta effettuando alcuni lavori di adeguamento della struttura: come i bagni al piano terra con sostituzione dei sanitari per asilo con quelli per adulto; la realizzazione di un bagno per disabili; la manutenzione della rampetta disabili; la messa in sicurezza delle porte a vetri; la messa in sicurezza di una porzione di area esterna individuata come area “ricreativa”.
Ai giornalisti che le chiedevano se temesse problemi per il trasporto pubblico con la riapertura delle scuola, la Raggi ha risposto: “Non temo nulla, credo che stiamo dando tutti il massimo sforzo con circolari, normative e ordinanze regionali per adattarci a un cambiamento che non si ferma. E’ importante saper cogliere le potenzialità, lo sforzo”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Rebic, Kessie e Leao, il Milan vince 3-1 a Parma

10 Aprile 2021 0
PARMA (ITALPRESS) – Il Milan vince, Ibrahimovic si fa espellere. Al Tardini la squadra di Pioli in 10 uomini per mezz’ora batte il Parma 3-1 e continua la sua marcia vincente in trasferta: il Milan ha vinto quindici delle ultime diciassette partite lontane da San Siro collezionando ventuno dei ventinove punti del 2021 proprio tra […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.567 nuovi positivi e 344 decessi nelle ultime 24 ore

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Calano i contagi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Secondo il bollettino del ministero della Salute i nuovipositivi sono 17.567 (ieri erano stati 18.938), ciò afronte di 320.892 tamponi processati e che determina un tasso dipositività leggermete in crescita al 5,4%. I decessi scendono a 344; 20.483 i guariti mentre gli attuali […]

[…]

Top News

Pirlo “La vittoria sul Napoli serve se troviamo continuità”

10 Aprile 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Cosa vorrei rivedere della partita col Napoli? Lo spirito. E’ più facile trovare energie e giocare questo tipo di partite e invece dobbiamo mantenere la stessa concentrazione e lo stesso atteggiamento anche contro le altre squadre. Col Napoli c’era grande unità d’intenti, grande sacrificio, ed è quello che ti porta a ottenere […]

[…]

Top News

Banca del Fucino sostiene la cultura e i teatri

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il tema della responsabilità sociale dell’impresa è da tempo molto dibattuto. In effetti, ogni impresa è – o dovrebbe essere – consapevole dell’impatto che la propria attività esercita sulla società, anche al di là del suo immediato ambito di azione. Questo vale in particolare per le banche, che rappresentano uno snodo essenziale […]

[…]