Assobiotec “Il Governo metta la ricerca al centro della ripresa”

ROMA (ITALPRESS) – “In questa giornata storica le biotecnologie confermano di essere tecnologia indispensabile per mettere la parola fine a questa lunga e devastante emergenza sanitaria. I vaccini, da oggi disponibili anche in Italia, sono infatti una nuova, indispensabile arma biotech – insieme ai diversi test molecolari e sierologici e agli anticorpi monoclonali che il settore sta mettendo a punto – per contrastare efficacemente diffusione e letalità di questa malattia”. Lo afferma in una nota Riccardo Palmisano, presidente di Assobiotec Federchimica.
“Ecco perchè chiediamo ancora una volta al Governo di mettere il biotech, la ricerca, l’innovazione al centro dei progetti per la ripresa e la crescita del Paese. Alla Sanità andrebbero dedicate risorse adeguate considerando che essa non significa solo assistenza, ma ricerca, sviluppo, produzione, distribuzione di prodotti e servizi innovativi e spesso salvavita e, di conseguenza sviluppo di prodotto interno lordo e di occupazione qualificata di cui il Paese ha urgente bisogno per uscire dalla profonda crisi economica in cui è precipitato a causa del Covid – conclude Palmisano -. Il Biotech fatto di diagnostica, vaccini e terapie non solo può farci uscire dall’emergenza sanitaria, ma anche contribuire a farci uscire da quella economica e occupazionale. Servono un piano di lungo termine, risorse importanti e velocità d’azione; tutte cose al centro di tanti progetti che, come Assobiotec, abbiamo fino ad oggi condiviso con le Istituzioni. Usiamo i fondi del MES per migliorare strutture e assistenza e quelli del Next Generation Fund per finanziare l’innovazione biotech in tutte le sue declinazioni. Prima che sia troppo tardi”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Figc, Gravina deposita candidatura “Il mio 4-3-3 per il rilancio”

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Gabriele Gravina ha depositato questa mattina la candidatura alla presidenza della Federcalcio. Il numero uno uscente, in carica da fine 2018 e a caccia del secondo mandato, ha ricevuto il sostegno ufficiale di Serie A, Serie B, Lega Pro, Assoallenatori e Assocalciatori per il suo programma di 128 pagine dal titolo “La […]

[…]

Top News

Covid, Speranza “Per alcuni mesi sarà ancora dura”

9 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “I vaccini sono la luce, la svolta che apre un’altra fase, ma la verità è semplice. Per avere un impatto il vaccino ha bisogno di mesi e dobbiamo resistere, la battaglia è ancora dura. Dopo sei settimane l’indice rt è scattato sopra 1….La seconda ondata non è mai finita davvero. Adesso c’è […]

[…]

Top News

Vaccino, in Italia oltre 413 mila somministrazioni

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tocca quota 413.121 il numero delle vaccinazioni somministrate a oggi, secondo i dati sulla piattaforma dedicata e fermi alle 10 di questa mattina. Vaccino inoculato a 259.913 donne e 159.208 uomini. Come sempre il maggiore numero dei destinatari è rappresentato da operatori sanitari (346.092), personale non sanitario (42.691) e ospiti delle strutture […]

[…]

Top News

Altro caso di coronavirus alla Juve, positivo De Ligt

8 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Ancora un caso di coronavirus alla Juventus. Dopo Alex Sandro e Cuadrado, è la volta di Matthijs De Ligt, che salterà dunque la gara di domenica contro il Sassuolo. “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.533 nuovi casi e 620 decessi in 24 ore

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in leggero calo i contagi da coronavirus in Italia. I nuovi casi, riportati dal bollettino del Ministero della Salute sono 17.533 (ieri erano stati 18.020) a fronte di un numero maggiore di tamponi eseguiti: 140.267 (121.275 quelli effettuati ieri). Il rapporto tamponi/positivi cala quindi al 12,4%. Tornano però a crescere i […]

[…]