Assobibe, Pierini nuovo presidente “Con sugar tax rischio chiusura pmi”

MILANO (ITALPRESS) – Giangiacomo Pierini è stato eletto nuovo presidente per i prossimo 4 anni di Assobibe, l’Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che producono e vendono bevande analcoliche in Italia. Pierini, che succede a Vittorio Cino, assume la guida dell’Associazione in un periodo critico per l’intero comparto delle bevande, con volumi in contrazione del 25% negli ultimi 10 anni e che ha registrato cali anche del 65% nel secondo trimestre dell’anno (dati Formid) a causa dell’emergenza sanitaria COVID-19 e della conseguente chiusura dell’intero canale HO.RE.CA. (bar, ristoranti, hotellerie) che stima perdite fino al 26% del fatturato rispetto allo scorso anno (dati Progettistica). In uno scenario drammatico per l’intera filiera, si aggiunge lo spettro delle nuove Sugar e Plastic Tax che penalizzerebbero fiscalmente il comparto che già deve affrontare gli effetti della pandemia. “In un momento in cui le imprese del settore, in particolare le piccole e medie aziende italiane, fanno fatica a rimettersi in piedi, introdurre nuove imposte come la Sugar tax, che si aggiunge alla Plastic Tax, significa mettere a rischio l’occupazione degli 80mila lavoratori diretti ed indiretti della filiera, con aumenti dei prezzi che si ripercuoteranno con maggior forza su bar e ristoranti prima e poi sui consumatori – ha dichiarato il neo Presidente di Assobibe Giangiacomo Pierini – La Sugar Tax, voluta dal Governo prima dell’emergenza COVID-19, colpisce il 100% dei nostri prodotti, anche le bevande senza zucchero e non è sostenibile in uno scenario economico e commerciale completamente mutato. Per questo chiediamo al Governo di ripensare alla tassa e aprire un tavolo di confronto per definire misure a supporto del comparto, in questa fase di lento ritorno ad una nuova normalità. E’ il momento di collaborare tutti insieme per un rilancio del tessuto produttivo e distributivo nel Paese, forti anche dei fondi riconosciuti dall’Europa”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

A2A e AEB perfezionano integrazione industriale

27 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Dopo il provvedimento di autorizzazione emesso nei giorni scorsi dall’Antitrust, A2A e Ambiente Energia Brianza (AEB) hanno proceduto a implementare il percorso di integrazione industriale territoriale, sottoscrivendo l’atto di scissione per il perfezionamento dell’operazione, con efficacia prevista per il 1° novembre. Nei prossimi giorni saranno posti in essere gli ulteriori atti e […]

[…]

No Picture
Top News

Coronavirus, Brusaferro “Limitare contatti non necessari”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Aumentando in maniera molto significativo il numero di casi quotidiani, le risorse messe in campo, anche quelle aggiuntive fanno faccia. Arrivare a 20-21mila casi al giorno significa tracciare 5-10 casi per ognuno. Questo è un elemento di preoccupazione, dove si fa fatica a tracciare scatta una nuova fase che si chiama mitigazione, […]

[…]

Top News

Dl ristori, via libera dal Cdm

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ durato poco meno di un’ora il Consiglio dei ministri nel quale è stato approvato il Dl ristori, il pacchetto di aiuti per le categorie colpite dall’ultimo Dpcm varato per contenere il Covid.“Il Consiglio dei Ministri – scrive su facebook il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo – ha appena approvato il Decreto […]

[…]

Top News

Coronavirus, 21.994 nuovi casi e 221 decessi

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 21.994 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, rispetto ai 17.012 casi fatti registrate nelle ultime 24 ore. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 174.398 tamponi, contro i 124.686 di ieri. E’ quanto emerge dal bollettino sull’emergenza Coronavirus dell Ministero della Salute. E’ invece salito a quota 37.700 il numero […]

[…]