Arriva l’ok anche dai giocatori, stagione Nba al via il 22 dicembre

ROMA (ITALPRESS) – In attesa del consiglio di amministrazione della Nba che si terrà questo venerdì, riunendo i proprietari delle franchigie del campionato prò nordamericano, l’Nbpa, l’associazione dei giocatori Nba, ha approvato “provvisoriamente” il principio di una stagione regolare 2020-2021 a 72 partite, pronta a ripartire il prossimo 22 dicembre. Lo scenario è quello proposto dalla stessa Lega e dal suo boss Adam Silver, che aveva esortato nei giorni scorsi i giocatori a prendere una decisione. Molti di loro avevano chiesto una ripresa delle gare per il Martin Luther King Day (18 gennaio), al fine di beneficiare di un periodo di riposo, così come da tradizione, dopo una stagione terminata a metà ottobre, soprattutto per i finalisti Los Angeles Lakers e Miami Heat. Ma è il fattore finanziario che gioca un ruolo importante nelle trattative, che proseguiranno anche nelle prossime ore o addirittura giorni. In primis, si negozieranno le condizioni finanziarie di un contratto collettivo modificato, tenuto conto della riduzione del numero di partite (da 82 a 72) e di una possibile perdita di entrate stimata al 40% per mancanza di biglietteria e per le partite da disputare a porte chiuse fino a nuovo avviso a causa della pandemia di Covid-19. Ciò implica una detrazione dal libro paga dei giocatori, che le loro squadre cercheranno di spalmare su più stagioni per renderla meno pesante. Con l’avvio del campionato il 22 dicembre, la Lega, spinta dai suoi accordi con le emittenti televisive, stima anche di poter risparmiare tra i 425.000 e gli 850.000 euro di entrate da distribuire tra lo stesso organismo, club e giocatori, con partite in programma per il giorno di Natale che assicureranno un pubblico tra i più alti dell’intera stagione. Giocare 72 partite e poi i play-off a maggio, per poi incoronare un campione a luglio, consentirebbe anche di evitare una concomitanza con le Olimpiadi di Tokyo (23 luglio-8 agosto), che canali televisivi e sponsor vogliono evitare del tutto. Una volta trovato un accordo sull’aspetto finanziario, il campionato potrà vivere la pre-season, con il draft previsto per il 18 novembre ed il mercato trasferimenti. I ritiri partiranno il 1 ° dicembre, lasciando tre settimane di preparazione per i giocatori, e le partite si svolgeranno sui parquet delle franchigie, con trasferte ridotte del 25%, in ogni caso, a inizio stagione.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Inter senza vittoria in Champions, con lo Shakhtar finisce 0-0

28 Settembre 2021 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Finisce ancora 0-0 tra Shakhtar Donetsk ed Inter, come nei due precedenti della fase a gironi della scorsa Champions League. Rammarico per la formazione di Simone Inzaghi che cercava i tre punti dopo la sconfitta subita nel finale contro il Real Madrid, ma che nonostante diverse occasioni importanti gioca una partita […]

[…]

Top News

Allegri “Con il Chelsea potrei stravolgere la formazione”

28 Settembre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Domani voglio vedere una partita tecnicamente ‘pulità, dovremo aver pazienza ma anche il gusto di giocare queste sfide. E’ una gara internazionale e loro sono solidi fisicamente e organizzati: ci vuole una buona partita dal punto di vista della tecnica”. Lo ha dichiarato il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri alla vigilia della […]

[…]

Top News

Clima, Cingolani “Aperti a qualsiasi idea innovativa dei giovani”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Con gli attivisti dei Fridays for Future “diciamo le stesse cose, perchè i due contributi delle attiviste sono stati molto chiari: bisogna ricordare ai Paesi avanzati che devono versare 100 miliardi ai Paesi poveri e che non bastano nemmeno, dovremmo fare di più. Bisogna ricordare anche che siamo in ritardo con la […]

[…]

Top News

Roma, Salvini “Giorgetti? Non si riparte dai salotti di Calenda”

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Non ho tempo per leggere le interviste, poi ho visto che Giorgetti ha smentito. Credo che a Roma con Michetti si ripartirà dalle periferie, non dal salotto di Calenda”. A dirlo il leader della Lega Matteo Salvini commentando alcune affermazioni del ministro Giorgetti sulle amministrative di Roma.Salvini ha anche commentato il caso […]

[…]

Top News

Covid, 2.985 nuovi casi e 65 decessi in 24 ore

28 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ricrescono i casi Covid in Italia rispetto alle 24 ore precedenti. I nuovi positivi sono 2.985, in aumento rispetto ai 1.772 della precedente rivelazione, e questo – secondo i dati forniti dal ministero della Salute – a fronte di quasi il triplo dei tamponi processati, 338.425 e che fa crollare il tasso […]

[…]

Top News

Bollette, con l’intervento del Governo +29,8% elettricità e +14,4% gas

28 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La dinamica dei prezzi delle materie prime verso i massimi storici – ancora in forte crescita per la ripresa delle economie dopo i ribassi dovuti alla pandemia e le difficoltà nelle filiere di approvvigionamento – e le alte quotazioni dei permessi di emissione di CO2, avrebbero portato ad un aumento superiore al […]

[…]